Oltre alle numerose lesioni ed ecchimosi la donna, che e’ ancora ricoverata in ospedale, ha riportato diverse fratture alle ossa nasali.Un italiano di 50 anni e tre marocchini di 24,25 e 30 anni, sono stati arrestati dalla polizia di Genova con l’accusa di violenza sessuale di gruppo, sequestro di persona e lesioni personali aggravate. Gli agenti della squadra mobile di Genova sono intervenuti, alle prime ore dell’alba di ieri, per una richiesta di soccorso pervenuta da una donna ritrovata, dopo complessi accertamenti, nell’abitazione di un noto pregiudicato genovese in compagnia di tre cittadini marocchini. Nonostante i tentativi di nasconderla, la donna e’ stata individuata all’interno di una camera da letto visibilmente tumefatta, terrorizzata ed in lacrime. Immediatamente portata presso un ospedale cittadino, ha raccontato ai poliziotti di essere stata sequestrata, percossa e violentata a turno dai suoi aguzzini.

Napoli, spacciavano ai turisti di Port’Alba: presi due migranti

Notizia Precedente

Camorra: catturato il super boss latitante Ciro Rinaldi ‘mauè’

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..