Presentazione del libro: “Breve Storia di Pompei” di Francesco Belsito e Pio Manzo

Sabato 12 gennaio alle ore 10.30, presso l’Aula Consiliare di Palazzo De Fusco a Pompei, avrà luogo la presentazione del volume di Francesco Belsito e Pio Manzo “Breve Storia di Pompei”, pubblicato da Editrice Gaia. Il libro si avvale dell’introduzione di Umberto Pappalardo e costituisce un agile ma completa visione panoramica della storia di Pompei. Nel testo viene rappresentato il territorio pompeiano dalla preistoria fino all’epoca moderna e contemporanea, delineandone il profilo storico attraverso gli eventi e le personalità di maggiore interesse. Francesco Belsito ha descritto la Pompei antica a partire dalla preistoria fino all’eruzione del Vesuvio, integrandola con excursus successivi riguardanti la scoperta borbonica, il “Grand Tour” e gli scavi postunitari.
Di seguito Pio Manzo ha descritto il territorio di Pompei a partire dall’epoca medievale fino ai giorni nostri con il riconoscimento del titolo di Città.
La Pompei contemporanea ha una storia molto recente considerato che l’istituzione del comune avviene solo nel 1928 e nel 2004 prende il titolo di Città. Questo territorio, che oggi gode di fama internazionale, affonda le sue radici identitarie in tre eventi fondamentali: la distruzione del 79 d.C., la scoperta archeologica e la fondazione del Santuario della B.V. del S. Rosario di Pompei, intorno al quale nascerà poi la Città nuova. La storia di Pompei si condensa in connubio tra morte e rinascita, tra dinamiche locali e internazionali, tra sacro e profano, in un territorio piuttosto circoscritto.
La presentazione sarà preceduta dai saluti di benvenuto del sindaco di Pompei, Pietro Amitrano e dal Presidente della Pro Loco “Pompei Promotion” Paola Solimeno Cipriano. Previsti gli interventi di Umberto Pappalardo e don Pietro Caggiano. L’incontro, moderato da Rita Montemarano, sarà corredato dalle letture di Francesco Domenico D’Auria.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati