Napoli. Sigarette di contrabbando nel borgo di Sant’Antonio Abate: denunciato 50enne pregiudicato. Nell’ambito delle attività per il controllo del territorio, predisposte dal comando della polizia municipale di Napoli e finalizzate alla prevenzione e repressione della microcriminalità, il personale della Unità operativa polizia investigativa centrale è intervenuto nell’area del Borgo Sant’Antonio Abate effettuando un’operazione mirata al contrasto del commercio delle sigarette di contrabbando. L’iniziativa ha portato al controllo e alla segnalazione all’autorità giudiziaria di un pregiudicato napoletano, M. A. di anni 50, e al sequestro di 32 chili di sigarette prive di contrassegno dei Monopoli di Stato.



Cronache Tv



Altro Cronaca

Ti potrebbe interessare..