Allegri vuole zittire tutti sui razzisti

Massimiliano Allegri

“Tutti si riempiono la bocca a farebbero meglio a stare zitti, poi facciano cosa gli pare. Sulla violenza negli stadi abbiamo gli strumenti per poter andare a prendere chi si comporta male. Ma si ha paura a prendere decisioni impopolari”. Così Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della gara di Coppa Italia contro il Bologna, tornando sulla vicenda dei buu razzisti in Inter-Napoli e gli ultimi sviluppi della polemica anche a livello politica. Ci sono strumenti negli stadi capaci di prendere chi si comporta male, se non ho cattiva memoria chi tirò la banana a Aubameyang in Inghilterra non può più entrare negli stadi a vita. Il problema è che in Italia tutti hanno paura di prendere decisioni, che spesso sono impopolari”, ha dichiarato ancora Allegri che poi in riferimento al possibile stop delle partite ha ribaltato una domanda: “Mettiamo c’è un rigore e iniziano i buu razzisti, cosa facciamo?”.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati