Napoli. Scuola: nuovo raid all’esterno istituto ‘Archimede’ a Napoli A Ponticelli, rifiuti e creolina davanti a ingresso. Stamane all’orario di apertura, il personale scolastico ha trovato cassonetti rovesciati con i rifiuti davanti all’edificio, macchie di creolina, pareti esterne imbrattate con scritte e colla nelle serrature delle porte. Da quanto si è appreso, non vi sono state intrusioni all’interno della scuola. Sul posto dove era presente anche il Comitato cittadino di Ponticelli è stato richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco. La dirigente scolastica Maria Rosaria Stanziano ha denunciato l’accaduto al Commissariato della Polizia di Stato di Ponticelli. Gli ambienti sono stati subito ripuliti per consentire il regolare svolgimento delle lezioni. Un aiuto alle indagini potrebbe essere fornito dal sistema di videosorveglianza della scuola. E non è la prima volta che l’istituto subisce atti vandalici: la mattina del 16 novembre, in occasione della tappa della staffetta Unicef, il personale scolastico trovò creolina riversa sul pavimento ed estintori divelti dalle pareti.


Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Presentazione del libro ‘Marx oltre i luoghi comuni’ di Ferrero e Morandi

Notizia Precedente

A Montefalcione (Avellino) il Christmas Weekend a misura di tutta la famiglia

Prossima Notizia

Altro Cronaca


Ti potrebbe interessare..