Estorsione dei casalesi a una nota concessionaria: altri 3 arresti ed uno in fuga. Sono stati i carabinieri del nucleo operativo di Aversa a stringergli le manette ai polsi dopo un’attenta attività investigativa. Ernesto Fioravante che è stato tradotto in carcere ieri sera dopo essere stato pedinato dagli investigatori. Un personaggio già con altri precedenti specifici, da sempre legato al gruppo di Sandokan. Gli altri due arrestati sono Massimiliano Stabile, imprenditore-vetraio di Trentola Ducenta, arrestato ieri sera; Gerardo Antonelli, fermato nel pomeriggio di ieri, residente a San Marcellino; Una quarta persona si è reso, invece, irreperibile ed è attivamente ricercato dai militari.

Gustavo Gentile


Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Hamsik: “Meret c’ha salvato due volte”

Notizia Precedente

Napoli, gli 8 parcheggiatori ‘cacciati’ da via Sedile di Porto subito rimpiazzati dai ‘nuovi’

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..