“Opposizione al Governo c’è, trasformiamola in politica”. De Magistris pronto a fare una lista per le Europee

SULLO STESSO ARGOMENTO

“L’opposizione sociale al governo gialloverde c’è, trasformiamola in un’opposizione politica”. Lo dice Luigi de Magistris, il sindaco di Napoli in un’intervista a Repubblica rilancia un appello pubblico che dà appuntamento il 1° dicembre a Roma: sullo sfondo c’è il tentativo di varare una “coalizione civica” per le prossime europee, a cui parteciperebbero – da una posizione defilata, si dice – Sinistra Italiana, Prc, Verdi. De Magistris non fa nomi ma tra gli “amici” del progetto ci sono Erri De Luca, Michela Murgia, Ilaria Cucchi, Mimmo Lucano, Cecilia Strada. E dagli Usa è pronto ad intervenire in collegamento anche Bernie Sanders, il leader socialista della sinistra americana. Un salto nazionale? “Se sei il sindaco di Napoli rappresenti già un punto di riferimento; semmai, dopo un’esperienza così importante e lunga, abbiamo deciso di provare a costruire con chi ci sta un campo largo, un fronte democratico e popolare, che possa unire tutte quelle esperienze che da anni lottano per diritti, beni comuni, contro le mafie, per lo sviluppo sostenibile, contro le privatizzazioni e l’austerità”. A chi gli chiede come mai nel suo appello la parola “sinistra” non compare mai, De Magistris risponde: “Il punto è che per molti anni troppi hanno utilizzato la locuzione senza poi tradurla politicamente. Io invece senza dire ‘sinistra’ credo di averla fatta nella mia città: rottura di sistema e affidabilità di governo”. “Escluse alcune categorie, cioè fascisti, razzisti, corrotti, mafiosi e ladri, noi parliamo a tutti, partendo dal presupposto che il nemico non può essere un altro essere umano. Vogliamo un’Italia costruita non sul rancore ma sulla solidarietà”, spiega e a proposito del governo aggiunge “manca un’opposizione parlamentare, ma ne esiste una sociale. Serve dare voce a quella. C’è una prateria politica davanti”.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

Di Lorenzo, sfogo sui social contro chi mette in dubbio la sua gastroenterite: “Squallidi”

Giovanni Di Lorenzo, capitano del Napoli, non ci sta e reagisce duramente alle insinuazioni del Corriere del Mezzogiorno che ha messo in dubbio la gastroenterite che lo ha tenuto fuori dalla trasferta di Firenze. Attraverso il suo profilo ufficiale su Instagram, Di Lorenzo ha espresso il suo sdegno con...

Napoli, nessun miracolo al Franchi. Con la Fiorentina finisce 2-2

Fiorentina e Napoli si dividono la posta in palio al Franchi e allontanano sempre di più gli azzurri da un posto in Europa la prossima stagione. I viola, guidati dal capitano Biraghi, mantengono infatti l'ottavo posto in classifica e per assicurarsi un posto nelle prossime competizioni europee dovranno ottenere almeno...

CRONACA NAPOLI