Torre del Greco. Partito il progetto Devozioni con la direzione artistica di Gigi Di Luca

SULLO STESSO ARGOMENTO

Venerdì 12 ottobre, con l’accoglienza delle reliquie del Parroco Santo, in arrivo da Procida, è partito il programma del progetto Devozioni, con la direzione artistica di Gigi Di Luca organizzato dal comune di Torre del Greco.
Un evento storico tanto atteso da tutta la popolazione, che commossa ha assistito all’omaggio teatrale e musicale ideato da Gigi Di Luca, per celebrare il nostro Santo.
Grande successo ha ottenuto sul sagrato della Basilica, “ L’Attesa “ l’ azione di teatro, musica e danza sulla vita di Vincenzo Romano, per la drammaturgia e regia di Davide Sacco. Immensa l’emozione e la passione comunicata da tutti gli artisti coinvolti nell’ esibizione. In particolare Ernesto Lama e Gina Perna, che hanno raccontato, con grande intensità scenica alcuni momenti della vita del Santo.
Sotto gli occhi di un pubblico attento e devoto che gremiva la piazza, e davanti al clero intero e ai rappresentanti dell’amministrazione comunale e della regione Campania, è stato rievocato un grande uomo, attraverso l’arte coniugata alla fede religiosa; la sua semplicità, il suo amore per la gente e per la sua chiesa, per la città, la sua natura di instancabile faticatore.
Alcuni allievi della Scuola di teatro La Bazzarra, hanno introdotto l’azione scenica, che si è conclusa con la celestiale esibizione della ballerina del San Carlo, Candida Sorrentino sull’apertura delle porte della basilica e la bellissima voce di Monica Pinto, accompagnata da Aniello Palomba alla chitarra sulle note meravigliose di Quant’ho amato di Roberto Benigni. L’originale idea di inserire in un percorso di celebrazione religiosa, che è partito dal porto con una processione popolare, lo spettacolo al termine del quale la processione è poi ripresa con le reliquie del Santo per accompagnarlo in chiesa, è stata di grande impatto emotivo e molto apprezzata dalla popolazione che commossa, ha partecipato con applausi e consensi.
Incontro tra arte e devozioni, tra cultura e valorizzazione della città di Torre del Greco, in questo senso continuerà il percorso del progetto Devozioni, che coinvolge artisti di rilievo locale e nazionale e che prosegue fino al 15 dicembre con mostre, incontri, concerti e spettacoli.



telegram

LIVE NEWS

DALLA HOME

De Laurentiis: “Politica non ferma violenza negli stadi per non perdere voti”. Lo sfogo: “Serie A? Portata avanti da 6-8 squadre, urge riforma”

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è intervenuto con la sua consueta energia e schiettezza durante un'audizione al Senato, affrontando diverse tematiche critiche della gestione del calcio italiano, dal format dei campionati ai problemi finanziari e alla violenza negli stadi. De Laurentiis ha denunciato la complicità dei governi passati...

Caserta. Investì e uccise medico: condannato a 4 anni di reclusione

Il tribunale di Napoli Nord ha oggi ufficializzato la condanna comminata a S.D.M., un 23enne di Aversa, a quattro anni di reclusione per omicidio stradale, oltre a 4 anni di sospensione della patente, per aver investito e ucciso il medico 32enne Giuseppe Capone nel gennaio 2019. Il giudice Paolino ha...

CRONACA NAPOLI

TI POTREBBE INTERESSARE