Scafati, scoperto e denunciato il ‘falso dentista’ dei migranti: 30 euro per l’estrazione di un dente

SULLO STESSO ARGOMENTO

Scafati. Scoperto dai carabinieri dei Nas un falso dentista che aveva messo in piedi una fiorente attività nella tavernetta di casa. Si tratta di un uomo di 50 anni e i militari lo hanno denunciato. Tra i suoi clienti molti migranti di quelli che abitano a Scafati e nei comuni limitrofi. Il falso professionista che non aveva il titolo per svolgere l’attività medica praticava dei prezzi bassissimi e quindi aveva una clientela numerosa: solo venti euro per un’otturazione, poco più di trenta per un’estrazione, meno di cinquanta euro per interventi più complessi. Non a casa quando i militari, a cui era arrivata la segnalazione anonima, hanno fatto irruzione nel suo “studio” c’era un cliente magrebino. Già tre anni fa l’uomo era stato denunciato ma nonostante ciò aveva continuato ad esercitare abusivamente la professione  e a “curare” i clienti.

 






LEGGI ANCHE

Avellino, scoperti telefoni e droga nella cella del boss

La polizia penitenziaria ha effettuato una perquisizione straordinaria nella cella di un boss della camorra all'interno del carcere di Avellino, dove sono stati scoperti...

Napoli: voragine al Vomero, firmata ordinanza per chiusura via Morghen

È stata firmata dal dirigente del Servizio Strade, viabilità e traffico del Comune di Napoli l'ordinanza che istituisce un dispositivo di traffico temporaneo a...

A ‘Storie al femminile’ il coraggio delle donne raccontato da Stefania De Martino

La Fondazione “Matteo e Claudina de Stefano” di Ogliastro Cilento continua il suo viaggio nelle relazioni di “Storie al Femminile” con scrittrici di generazioni...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE