Napoli. Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Crimine Campania, nell’ambito dei servizi di potenziamento del controllo del territorio, della prevenzione e repressione dei reati in genere, nelle aree cittadine e della periferia, hanno denunciato G. S. di anni 23, poiché in possesso di una pistola giocattolo priva di tappo rosso. Nel corso del servizio, i poliziotti mentre transitavano in via Nuova Villa hanno notato due giovani, in sella a uno scooter SH Honda che, vedendo l’auto con i colori della Polizia hanno tentato di eludere il controllo. Subito intercettati e fermati dagli agenti, sono stati identificati ed entrambi avevano numerosi precedenti penali e di polizia.

LEGGI ANCHE  Maradona, a Napoli via alla raccolta fondi per realizzare opera d'arte

Lo stato di agitazione mostrato dai due ha indotto i poliziotti ad intensificare i controlli che sortivano un esito positivo poiché nella tasca del giubbotto del passeggero trovavano una pistola giocattolo priva del tappo rosso, marca Volcanic modello V22, a tamburo con canna non occlusa e completa di caricatore a tamburo fornita di tre cartucce a salve e tre dardi inseriti nella camera di scoppio che ne avrebbero aumentato il potenziale offensivo. L’arma veniva sequestrata e il giovane denunciato in stato di libertà. Il conducente del motoveicolo sanzionato per guida senza patente, mancata copertura assicurativa e revisione.

Si fermano per una settimana le udienze al Tribunale di Santa Maria: trasloco del gip

Notizia Precedente

Autostrada A1: incidenti tra Caianello-S.Vittore e Napoli-Caserta. Lunghe code

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..