Seguici sui Social

Costiera Amalfitana

Minaccia e picchia la madre per mille euro: arrestato 31enne di Praiano

Pubblicato

in

Picchia, maltratta e minaccia di morte la madre, costringendola a consegnargli mille euro. E’ accaduto a   dove i carabinieri della stazione di Positano, hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione un 31enne. I militari hanno rintracciato il giovane in serata, dopo che in più riprese, aveva picchiato, maltrattato e minacciato di morte la madre, costringendola a consegnargli la somma di 1000 euro. La donna, dopo alcune ore, e’ riuscita a chiedere aiuto ai carabinieri che l’hanno raggiunta presso l’abitazione, dove in evidente stato di shock, e’ riuscita a raccontare loro delle violenze subite del figlio, che si era appena allontanato da casa. Scattate le ricerche con tutte le pattuglie della Compagnia Carabinieri di Amalfi, il giovane e’ stato intercettato dai militari di Positano, nei pressi del proprio luogo di lavoro. Il 31enne, già noto ai militari, e’ stato arrestato e condotto nella casa circondariale di Salerno Fuorni, in attesa di convalida.

Continua a leggere
Pubblicità