Furti e rapine sui treni: arrestata la banda di napoletani che agiva sulla tratta Villa San Giovanni-Roma

SULLO STESSO ARGOMENTO

Furti e rapine sui treni: arrestati quattro banditi che saccheggiavano e rapinavano i viaggiatori sui treni della tratta Villa San Giovanni- Roma. Il personale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Lazio, ha arrestato quattro persone membri di un’associazione criminale, tutti residenti tra Napoli e provincia, che erano soliti mettere a segno i colpi approfittando del sonno dei viaggiatori e giungendo finanche a minacciare il personale ferroviario in servizio a bordo treno. L’attività di indagine, iniziata nel 2015 a seguito di una recrudescenza di episodi delittuosi, si è basata inizialmente sulla descrizione fornita dalle vittime e dal personale di bordo. Ne sono scaturiti mirati servizi di scorta a bordo dei convogli interessati da parte degli operatori della polizia ferroviaria in abiti civili per arrivare all’individuazione del gruppo criminale. L’esito degli accertamenti, trasmesso alla Procura presso il Tribunale di Vallo della Lucania che ha coordinato le indaginii, ha portato all’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti e rapine. Le misure sono state eseguite in collaborazione con i Compartimenti Polizia Ferroviaria per la Campania e per le Marche, Umbria e Abruzzo
Tra i soggetti destinatari della misura restrittiva: un ventisettenne raggiunto dal provvedimento presso la casa Circondariale di Pescara, dove si trova detenuto per reati analoghi e arrestato lo anno sempre da personale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Lazio; un ventinovenne, rintracciato presso una comunità sita nel Comune di Vasto in provincia di Chieti e trasferito presso la Casa Circondariale di Vasto; un trentunenne ed un trentasettenne, individuati e rintracciati nelle proprie abitazioni di Napoli e condotti alla Casa Circondariale di Poggioreale.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

Fassone sicuro: “Farei carte false per avere Gasperini al Napoli”

Marco Fassone, dirigente di lungo corso, è intervenuto nel corso della trasmissione "Si Gonfia la Rete" condotta da Raffaele Auriemma su Radio Crc, offrendo una visione interessante sulla gestione del Napoli e sul presidente Aurelio De Laurentiis: "L'idea di un Napoli senza dirigenti? Dire che si prendono decisioni con...

LO STUDIO: cosa’è il bradisismo dei Campi Flegrei

I Campi Flegrei non sono un singolo vulcano, ma un'area vulcanica attiva situata ad ovest di Napoli, che comprende i comuni di Bacoli, Monte di Procida, Pozzuoli, Quarto, Giugliano in Campania e parte della città di Napoli. La loro peculiarità risiede nella presenza di diversi centri vulcanici all'interno e in...

CRONACA NAPOLI