Castellammare di Stabia. La tragica tragedia di Genova preoccupa gli abitanti del comprensorio stabiese e monti Lattari e riaccende, ancora una volta, la questione relativa alla salute del viadotto San Marco. Già dal pomeriggio di ieri è circolata sui social una foto raffigurante una giuntura del ponte non perfettamente in asse. Ad intervenire sulla vicenda e rassicurare tutti è stato il primo cittadino di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino. “Comprendo – dice il numero uno di Palazzo Farnese – anche la preoccupazione dei nostri cittadini per la salute del viadotto San Marco. L’Anas ha rassicurato che qualche anno fa, alcuni punti del raccordo sono stati oggetto di manutenzione straordinari con tecniche innovative e che sono in programma nuovi lavori che partiranno il prossimo 18 settembre. Sarà l’Anas a gestire il tutto. Da parte nostra, promettiamo che ci impegneremo costantemente a monitorare il tutto”.

Nessun tag trovato per questo articolo.

Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..