google news

Mondiali: la Croazia raggiunge la Francia in finale

Saranno Francia e Croazia le due contendenti per la Coppa del Mondo in Russia. Il ct Dalic conquista la prima finale in un Mondiale nella storia della Nazionale croata, battendo l’Inghilterra 2-1 in rimonta. Se già così può sembrare un sogno, l’euforia aumenta per come è arrivato questo traguardo. La Croazia si ritrova sotto di […]

    Saranno Francia e Croazia le due contendenti per la Coppa del Mondo in Russia. Il ct Dalic conquista la prima finale in un Mondiale nella storia della Nazionale croata, battendo l’Inghilterra 2-1 in rimonta. Se già così può sembrare un sogno, l’euforia aumenta per come è arrivato questo traguardo. La Croazia si ritrova sotto di un gol dopo appena 5 minuti, per via della punizione perfetta calciata da Trippier. Quella che sembrava una strada ormai in discesa per l’Inghilterra, si trasforma in una pesante salita, soprattutto dopo che Kane fallisce l’occasione del raddoppio colpendo il palo al 30’. Perisic decide di iscriversi al match soltanto nel secondo tempo, da quel momento sono dolori per la Nazionale di Southgate. Le accelerazioni dell’esterno dell’Inter sono fiammate che bruciano la difesa inglese: Perisic segna il gol del pareggio al 68’ in spaccata su assist di Vrsaljko, pochi minuti dopo Perisic colpisce anche un palo con un sinistro velenoso su cui Pickford non può arrivare. Si vai ai supplementari sul risultato di 1-1. L’Inghilterra sembra troppo disordinata per sferrare il colpo decisivo, la Croazia sembra troppo stanca per fare male agli avversari. Tutto sembra propendere verso i rigori. Tutto, tranne la generosità di Mandzukic, che (pur avendo subito un duro colpo al ginocchio da Pickford) trova il gol del vantaggio con un tiro angolato, su assist di testa di Perisic. Una coppia di giocatori della Serie A, Mandzukic-Perisic, trascina la Croazia in finale.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV