Fa retromarcia, investe e uccide la moglie

SULLO STESSO ARGOMENTO

Incredibile tragedia in provincia di Palermo dove un uomo fa retromarcia, investe e uccide la moglie. Giovannina Miliano, 84 anni, e’ morta all’ospedale Civico di Palermo dopo essere stata investita accidentalmente dal marito. E’ successo a Blufi in provincia di Palermo. L’uomo di 84 anni per errore ha investito la moglie mentre faceva retromarcia nel vialetto di casa. Non si e’ accorto della presenza della donna che stava chiudendo il cancello. Trasportata in elisoccorso in codice rosso all’ospedale Civico di Palermo, e’ morta in serata per le troppe ferite riportate nell’incidente. Sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Petralia Sottana che stanno conducendo le indagini coordinate dalla procura di Termini Imerese.






LEGGI ANCHE

Partita di beneficenza a San Giorgio a Cremano per sostenere la scuola calcio “Forza Napoli Club Habana”

Il 23 febbraio alle 11:00 presso il Campo Paudice, via Sandriana, si terrà la partita di beneficenza "CalciAMO con il cuore" per sostenere la...

Anche l’attrice Maria Grazia Cucinotta sostiene i lavoratori de Il Castello delle Cerimoni

Oltre 500 persone tra dipendenti, familiari e lavoratori dell'indotto del Castello delle Cerimonie hanno protestato a Sant'Antonio Abate dopo la confisca della struttura. La sentenza...

Carcere di Santa Maria Capua Vetere: la Cgil denuncia gravi criticità

Una delegazione della Cgil ha visitato ieri il carcere di Santa Maria Capua Vetere, evidenziando una serie di criticità che necessitano di un'attenzione immediata. Mancanza...

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE