Come sfruttare al meglio la propria fotocamera Reflex in vacanza

SULLO STESSO ARGOMENTO

Qualora vi siate trovati nella situazione di dover partire per le vacanze, non siate dei grandi esperti a livello di fotografia e volete comprare una fotocamera reflex per immortalare i momenti più belli delle vacanze, il prossimo problema che vi porrete sarà sicuramente il seguente: dopo che avrò comprato la fotocamera, sarò capace di utilizzarla?

PUBBLICITA

Anche se sul mercato ci sono molte fotocamere reflex adatte anche ai principianti, non sono comunque intuitive e facili da utilizzare ma richiedono pazienza e del tempo da dedicare alla lettura delle istruzioni. Un modello che è adeguato anche a utenti non troppo esperti è la Canon Eos 1300d di cui si può trovare una recensione molto interessante su Reflex-Mania.

Dopo aver acquistato la macchina fotografica reflex bisogna innanzitutto mettersi in testa che la fotografia è un’arte e che ci vuole una buona tecnica per fare delle belle foto: pur essendo comunque un’arte e richiedendo una tecnica di un certo tipo, utilizzando determinati accorgimenti è comunque possibile fare delle belle foto che vi renderanno fieri di voi stessi. Andiamo a vedere insieme quali trucchi possono essere messi in atto per scattare delle fotografie di un certo livello.

Prima di tutto, dopo essere arrivati in un posto nuovo, è importante fare un giro alla ricerca dei punti e dei luoghi migliori da dove scattare le nostre fotografie: scattare tante foto senza selezionare i punti migliori da cui farle non servirà a niente se non ad avere tante foto di cui nessuna sia degna di nota. Meglio quindi perdere un po’ di tempo a scoprire gli angoli migliori da cui effettuare i nostri scatti.

Altre linee guida da seguire sono quelle relative alla tipologia di posto dove andremo in vacanza: se infatti ci dovessimo recare al mare gli orari migliori per scattare delle foto sono sicuramente l’alba e il tramonto. Una situazione ideale al mare può essere quella in cui il soggetto si trova in acqua in quanto l’acqua regala degli effetti di luce fantastici riflettendo gli scatti del sole.

Se invece avete optato per una vacanza in montagna, allora sarà meglio che evitiate di scattare nei momenti della giornata in cui la luce è più forte: meglio quindi di evitare dalle 11/12 del mattino fino alle ore 16.

Altro consiglio importante riguarda la manutenzione della macchina fotografica: è importante infatti tenere la macchina sempre pulita e l’ideale sarebbe anche portarla in un centro assistenza per effettuare la pulizia soprattutto della polvere che ci finisce dentro. Sempre meglio evitare anche di utilizzare la fotocamera in situazioni meteo estreme quali possono essere la pioggia, tempeste di sabbia, grandine,etc.

Per quanto riguarda l’attrezzatura e gli accessori per la fotocamera reflex non è necessario per dei principianti acquistare accessori o obiettivi particolari: si possono infatti fare degli scatti buoni anche con l’obiettivo che c’e’ in dotazione in quanto solitamente permette sia di effettuare scatti con grandangolo ampio che zoom anche molto dettagliati. Si consiglia dopo aver preso la fotocamera di effettuare delle prove con l’obiettivo in dotazione al fine di conoscere al meglio le funzionalità della macchina fotografica e non farsi cogliere impreparati.

CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE