Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Napoli e Provincia

Palma Campania, facevano lavorare in nero propri connazionali: denunciati

Pubblicato

in



Tra e , i carabinieri hanno scoperto un giro largo di lavoro in nero: che facevano lavorare altri , in nero.
A Palma Campania, i particolare, è stato denunciato un ragazzo cingalese di ventidue anni, titolare di una nella quale faceva lavorare suoi connazionali , senza salvaguardare la loro sicurezza su luogo di lavoro. L’attività è stata prontamente sospesa. Sequestrata, invece, una ditta che confeziona abbigliamento il cui titolare è stato denunciato: l’uomo di trentatré anni, originario dello e residente a Palma Campania, dava lavoro a stranieri che operavano in locali non a norma e con attrezzature non sicure. Controllati anche tre minimarket di Palma Campania, gestiti da cittadini , in cui sono stati scoperti tre lavoratori e carenze in materia di sicurezza. A San Gennaro Vesuviano, infine, è stato denunciato un quarantenne, sempre di origini cingalesi, proprietario di una ditta tessile in cui dava lavoro a due connazionali .

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Nera

Portici, pregiudicato ferito da due colpi di pistola

Pubblicato

in

pregiudicato ferito portici

Portici, pregiudicato ferito da due colpi di pistola.Indagini della Polizia.

Un uomo di 35 anni residente a Portici, gia’ noto alle forze dell’ordine, e’ giunto nella tarda serata di ieri all’Ospedale del Mare di Napoli con ferita da arma da fuoco all’anca e alla coscia sinistra. A quanto si apprende, l’uomo ha riferito alla Polizia che era nei pressi del garage della sua abitazione al corso Garibaldi quando ha sentito dei colpi d’arma da fuoco che lo hanno ferito.

Dimesso dall’ospedale, e’ stato giudicato guaribile in dieci giorni. La sua versione e’ al vaglio degli agenti del Commissariato della Polizia di Stato Portici – Ercolano. E sempre a Portici, nella tarda serata di ieri, gli agenti del Commissariato locale sono intervenuti in via Benedetto Croce a seguito di segnalazione di esplosione di colpi d’arma da fuoco. Sul selciato la Scientifica ha rinvenuto sei bossoli calibro 9 x 21.

Continua a leggere



Cronaca

Pozzuoli, si schianta con la moto: muore commerciante di 42 anni

Pubblicato

in

pozzuoli muore commerciante

Pozzuoli, si schianta con la moto: muore commerciante di 42 anni.

 

In uno scontro tra un’auto ed uno scooter in via Umberto Saba nel quartiere di Monterusciello a Pozzuoli  e’ morto un uomo di 49 anni, Giuseppe De Simone, commerciante alimentare nel ramo ittico. L’uomo, residente nel quartiere, secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, in sella della sua moto ha impattato violentemente contro una Fiat Fiorino guidata da un giovane sempre del quartiere, all’incrocio di via Saba nei pressi dell’isola ecologica.

Soccorso e’ stato trasferito dai sanitari del 118 al Pronto Soccorso del nosocomio flegreo, S. Maria delle Grazie, dove poco dopo e’ morto. Sul posto gli uomini della polizia municipale di Pozzuoli che hanno effettuato i rilievi ed avviato le indagini. Il giovane a bordo dell’auto, che si era allontanato dal luogo dell’incidente, si e’ poi presentato qualche ora dopo alla Polizia municipale.

L’auto ritrovata dagli agenti di polizia municipale dopo qualche ora ad un paio di chilometri di distanza dal luogo del tragico impatto, nei pressi dei ‘600 alloggi’, e lo scooter sono state poste sotto sequestro. La salma e’ stata trasferita presso il primo Policlinico di Napoli per l’esame autoptico.

Continua a leggere



Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette