Tredicesima edizione della Festa della Tammorra: da domani a domenica 27 maggio a Carinaro

google news

Ritorna l’appuntamento con la musica tradizionale della Tammurriata. Comincia nella giornata di domani e si concluderà domenica la tradicesima edizione della “Festa della Tammorra”, che si terrà a Carinaro. Ad ospitare la kermesse sarà piazza Trieste, luogo di storia e tradizione. Canti e balli di artisti che coinvolgeranno i presenti con l’allegria e la frenesia del ritmo di questo antico genere musicale, accompagnato dalle “cicere”, che riprodure il classico suono popolare. “La chiusura della manifestazione a Carinaro in piazza Trieste – ha dichiarato Bruno Lamberti, direttore artistico – sarà un modo per proiettare la festa in un circuito più ampio. Il nostro obiettivo – ha continuato è quello di rilanciare Terra di Lavoro come luogo di cultura e musica popolare”. Diversi gli artisti che prenderanno parte alla Festa della Tammorra: Luca Rossi, i Vianova, i Suddaria, Popolo Vascio. E ancora Luna Rossa Band, Matteo D’Onofrio, Giovanni Mauriello. Nelle giornate di festeggiamenti, si prevede anche lo stage di ballo e tammorra di Annalisa Capone. Protagonista anche il Maestro Marcello Colasurdo, che porta avanti la tradizione oltre che al gruppo di pizzica pugliese “Alla Bua”, cui è affidata la chiusura della kermesse. Saranno allestiti nelle zone interessate dalla musica popolare stand gastronomici dove poter gustare i piatti tipici locali.
Giovanni Iodice