Sorrento. Sorrento vieta i matrimoni gay nel Chiostro di San Francesco di proprieta’ comunale. Il sindaco Giuseppe Cuomo commenta la notizia, riportata dall’Huffington Post, spiegando che “benche’ il chiostro sia proprieta’ del Comune di Sorrento, e’ un luogo attiguo al monastero francescano e non mi e’ sembra opportuno celebrare li’ questo tipo di unione. Piena disponibilita’ – dice – per altri luoghi”. A Chiedere la disponibilita’ al comune del chiostro per il matrimonio Vincenzo D’Andrea, 27 anni, e il suo compagno Beto.


Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Napoli. Rubano cavi dai tombini, strada senza illuminazione:indaga la polizia

Notizia Precedente

Domus Stabiae: tutti gli eventi da questa sera a domenica 13 maggio

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..