______________________________

Una decina di postazioni per la vendita di mitili, in particolare cozze, tenute tra l’altro in precarie e preoccupanti condizioni igienico-sanitarie, sono state sequestrate in localita’ e , a Pozzuoli, dalla Polizia Municipale. Nel corso delle operazioni di controllo, attivate su disposizione dell’amministrazione comunale, rivolte nello specifico alla vendita abusiva dei prodotti ittici, sono stati sequestrati anche ingenti quantitativi di cozze. La municipale ha proceduto anche al sequestro di ‘bancarelle’ di altri venditori ambulanti risultati non in regola con le elementari norme igienico-sanitarie. “Il consumo delle cozze fa parte della tradizione culinaria della nostra regione e va favorita – ha sottolineato l’assessore all’Ambiente del comune di Pozzuoli, Fiorella Zabatta – E’ pero’ importante che avvenga in sicurezza e sia garantita dalla tracciabilita’ del prodotto tramite l’etichetta che ne riporta tutto l’iter. Il nostro obiettivo e’ puntare ad una mitilicoltura autorizzata e di qualita’ che dia garanzia del prodotto, dalla pesca fino alla vendita al consumatore”.



Cronache Tv




Ti potrebbe interessare..