Pagani. Emergenza rifiuti, lettera al Prefetto

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’Associazione Nazionale No AIDS Onlus (contro le malattie – per l’informazione sanitaria- per il diritto alla salute), nella persona del presidente Giuseppe Barone, ha inviato una lettera al Prefetto di Salerno per porre alla sua attenzione i problema dei rifiuti a Pagani.
La lettera:
Le formulo la presente per segnalarLe la preoccupante situazione in cui versa la Comunità di Pagani a causa dei disservizi conseguenti alla mancata raccolta dei rifiuti solidi urbani.
La situazione igienico-sanitaria dovuta alla non raccolta dei rifiuti nella città di Pagani è diventata veramente critica e drammatica, se non si provvede ad intervenire con immediatezza e in profondità il tutto potrebbe degenerare in un gravissimo problema per la salute pubblica.
Non è possibile attendere un solo minuto siamo in una situazione di gravissima criticità di allarme epidemia. Proprio per queste ragioni ho deciso di rivolgerMi a Lei chiedendogli di intervenire con la massima urgenza.
Pur se a tutt’oggi non sono state segnalate patologie correlate a tale emergenza in qualunque momento possono insorgere epidemie.
La mancanza del servizio di raccolta sta causando una forte fibrillazione dei cittadini che ha raggiunto grande esasperazione nella città di Pagani.
Pertanto, al fine di scongiurare un serio rischio di igiene pubblica, si prega la signoria Vostra di voler intervenire con i mezzi che riterrà più opportuni, per evitare il peggioramento della situazione in cui versa la città di Pagani.
Sicuro che accoglierà questo grido d’allarme, in attesa di un positivo riscontro sin d’ora sento il dovere di ringraziarLa.






LEGGI ANCHE

A ‘Storie al femminile’ il coraggio delle donne raccontato da Stefania De Martino

La Fondazione “Matteo e Claudina de Stefano” di Ogliastro Cilento continua il suo viaggio nelle relazioni di “Storie al Femminile” con scrittrici di generazioni...

Violentò una turista a Sorrento: arrestato tunisino

Oggi, a Marsala, in Sicilia, i Carabinieri della Compagnia di Sorrento hanno eseguito un'ordinanza di custodia in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di...

Ischia: proseguono ricerche 51enne scomparsa a Casamicciola

Proseguono a Ischia le ricerche di Antonella Di Massa, 51enne di Casamicciola Terme scomparsa lo scorso sabato 17 febbraio. Oggi pomeriggio, convocata dal prefetto...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE