. Filomena era la sua ossessione l’amava alla follia. Le aveva lasciato anche una scritta sul muro del palazzo “Mena ti amo F. S”, come i ragazzini alla prima cotta. E quella follia, quella sua mania di persecuzione, quella sua gelosia lo hanno portato alla morte. , autotrasportatore di 43 anni di , separato e padre di una bambina, è morto la notte scorsa in via  Fiuminale a , la strada dove abita la sua amata, travolto e ucciso dall’auto del nuovo amico della donna. Domenico Senatore, 30enne, pure lui separato e padre di due figli. E’ in stato di fermo per omicidio volontario ma ha continuato a difendersi sostenendo che si è trattato di un incidente e che Fabrizio lo aveva aggredito e nella fuga per errore lo aveva travolto con la sua auto schiacciandolo contro il muro.

Il suo avvocato, Armando Lanzione, nega il movente della pista passionale. Era la seconda volta che e Mena si vedevano. Sabato sera avevano preso un caffè in un bar nelle vicinanze poi la donna era stata accompagnata a casa. E in quel momento che avviene la tragedia. Compare Fabrizio all’improvviso, che secondo il racconto del 30enne fermato, lo avrebbe aggredito. Il salernitano nella sua mania aveva seguito la donna della quale era follemente innamorato. E quindi vedeva in Domenico un rivale in amore. Cosa è accaduto intorno alle due di notte tra sabato e domenica per il momento è a conoscenza solo del presunto assassino. La polizia che sta indagando sul caso ha preso visione delle immagini delle telecamere della zona per verificare se vi sono frame utili alle indagini. Storia quasi parallele quelle di Domenico e Fabrizio. Il primo, 30 anni, separato da alcuni mesi dalla moglie dalla quale aveva avuto due figli, con un lavoro da guardia giurata. Ma gli avevano tolto la pistola dopo le denunce di minacce da parte della coniuge dalla quale si stava separando. Il salernitano invece avrebbe dovuto essere agli dimiciliari la notte della sua morte. Era stato denunciato per minacce e stalking proprio dalla sua Mena che aveva interrotto la storia quando aveva scoperto che Fabrizio aveva una relazione a con un’altra donna. Lui non si era arreso e aveva cominciato a minacciarla, le aveva addirittura inviato una foto con una pistola. Era finito nel registro degli indagati alla Procura di che si apprestava a chiedere per il il processo con il rito immediato. Ma tutto questo non l’aveva fermato poche ore prima della sua morte sul profilo facebook aveva postato due canzoni dal titolo “Chisà si me pienze” e “Facimme pace”, probabilmente dedicate proprio alla sua ex compagna. Fino a condividere un post: “La vera donna non abbandona il suo uomo in nessuna difficoltà ma affronta i problemi con lui”. Ora però Fabrizio è morto, probabilmente ucciso da quella sua ossessione amorosa per la 35enne nocerina. La battaglia legale della famiglia nei confronti del presunto assassino è appena cominciata.

LEGGI ANCHE  A Salerno da domani screening con tamponi molecolari nelle scuole

(nella foto la scritta fatta dalla vittima , primo in alto, e poi il presunto assassino e la donna)


Cronache Tv



Flash News

Poggiomarino e Striano, sicurezza alimentare e reati ambientali. 2 attività sanzionate dai Carabinieri

Sicurezza alimentare e reati ambientali. 2 attività sanzionate dai Carabinieri a Poggiomarino e Striano
Leggi tutto

I murales della criminalità e della camorra. Napoli divisa: manifestazione per difendere il murale di Ugo Russo ed appelli per la legalità

Borrelli: “venerdì in Commissione Anticamorra si discute una mozione per chiedere la rimozione delle opere che inneggiano alla criminalità.”
Leggi tutto

Regione Campania: ponti chiusi nel Basso Volturno, Oliviero fa il punto della situazione con Cascone e Magliocca

Ponti chiusi nel Basso Volturno, Oliviero fa il punto della situazione con Cascone e Magliocca
Leggi tutto

Napoli, de Magistris: ‘Verosimile il ritorno alla zona rossa’

Il sindaco: 'I contagi stanno salendo ed è verosimile che ritorneremo, mi auguro per un periodo limitato, in una #zonarossa'
Leggi tutto

Napoli, sorpresi a rubare in un supermercato: arrestati

Due #georgiani di 29 e 19 anni irregolari sul territorio nazionale sono stati arrestati per furto aggravato.
Leggi tutto

‘Tango nel cuore di Napoli’ di Stella Manfredi e Luigi Castiello

"Tango nel cuore di Napoli" La violinista Stella Manfredi e il produttore Luigi Castiello si servono di due tra i luoghi simbolo: Galleria Umberto II e Piazza Plebiscito
Leggi tutto

Napoli, aggredisce e minaccia la moglie in più occasioni: arrestato 51enne

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato condotto nel carcere di Poggioreale
Leggi tutto

Scuola: alcune Regioni chiedono parere Cts su apertura

Le ordinanze vengono impugnate e poi sospese dal Tar
Leggi tutto

Cinque casi covid all’Inter: positivi anche Marotta e Ausilio

Tra i cinque anche un membro dello #stafftecnico
Leggi tutto

Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

OR.S.A., il segretario Formisano: vaccino per personale aziende di trasporti

Michele Formisano, segretario regionale del sindacato OR.S.A.(settore Ferroviario) chiede al governatore De Luca e al presidente della IV Commissione Trasporti...
Leggi tutto

Napoli, la zona arancione non ferma la Movida del centro storico

La sera #LargoSanGiovanniMaggiore, piazzetta Orientale o anche #LargoGiusso sempre piene di giovani
Leggi tutto

Napoli, i convocati per il Granada: riecco Mertens e 6 giovani

Gli azzurri di #Gattuso per poter andare avanti hanno bisogno di una vittoria con tre gol di scarto
Leggi tutto

Napoli: appello per il museo a Enrico Caruso a 148 anni dalla nascita

Appello per il museo a Enrico Caruso di Gennaro Capodanno
Leggi tutto

Cira di Capua firma il contratto per il lancio della capsula MIFE nello Spazio

Il suo sviluppo, del valore complessivo di circa due milioni di euro, è stato finanziato dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e...
Leggi tutto

Covid, a Torre Annunziata altre 3 vittime e 43 nuovi casi

L’indice di positività a #TorreAnnunziata si attesta al 19,72 per cento
Leggi tutto

Napoli, Galleria Vittoria, dell’inizio dei lavori neanche il miraggio

Europa Verde: “Se non si nomina un commissario ad acta non ci sarà mai una risoluzione, lo chiederemo a gran...
Leggi tutto

Napoli, pizzo all’imprenditore che lavorava nel loro palazzo: persi due estorsori

In manette #MassimoPicone e #FabioEsposito: avevano 'preteso' 3mila euro dall'imprenditore che stava facendo lavori nel palazzo di Fuorigrotta
Leggi tutto

Napoli, operazione interforze contro i roghi di rifiuti: multe per 22mila euro

L'annuncio in una nota della Prefettura di Napoli
Leggi tutto

Covid: scuola chiusa a San Giorgio a Cremano

La decisione è stata presa dopo che al Plesso Marconi si è rilevato un caso positivo alla variante inglese
Leggi tutto

L’imprenditore morto suicida: era depresso per problemi di salute

Commozione e sgomento per la terribile morte dell'imprenditore #AndreaBaldi
Leggi tutto

Giugliano, migrante evaso catturato dai carabinieri a Varcaturo

Giugliano, migrante evaso catturato dai carabinieri a Varcaturo. Ora è in carcere
Leggi tutto

La gente di Napoli – Humans of Naples, il documentario per rilanciare la città

Il documentario di tre giovanissimi partenopei con la partecipazione di Cristina Donadio, Enzo Avitabile e tantissimi altri napoletani.
Leggi tutto

Napoli: 35 nuovi positivi nelle scuole, 27 sono studenti

Napoli: significativo rialzo nei contagi: dall'1 febbraio al 24 febbraio alle elementari c'è stato un aumento di positivi del 38,82%,...
Leggi tutto

Napoli, Ciambriello: ‘Il diritto alla vita prevale sulla detenzione’

Il garante campano dei detenuti #SamueleCiambriello torna sulla vicenda di #GiovanniMarandino
Leggi tutto

Torre Annunziata, controlli dei Carabinieri: 1 arresto, 4 denunce e 13 sanzioni covid

Torre Annunziata: 138 le persone identificate nel corso dei controlli stradali e 17 le sanzioni elevate per violazioni al codice...
Leggi tutto

Covid, variante inglese a scuola: chiusa la Troisi a San Giorgio a Cremano

Trentuno persone a contatto con l'alunno sono ora in #quarantena domiciliare fiduciaria
Leggi tutto

Napoli, rapinatore seriale preso dalla polizia dopo l’ultimo colpo

In manette il 44enne #PasqualeAmendola, era in affidamento in prova ma usciva di casa per fare rapine
Leggi tutto

Anche oggi nebbia su Napoli e la provincia

Il fenomeno da ieri sta interessando gran parte della provincia di #Napoli
Leggi tutto

Picchiava moglie e figlie da anni: condannato il marito ‘padre-padrone’

L'incredibile vicenda di una donna di #Caserta a cui per anni il marito ha vieto di uscire di casa. L'uomo...
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..