Aggiornato -

18 Agosto 2022 - 18:29

Aggiornato -

giovedì 18 Agosto 2022 - 18:29
HomeCalcioCasertana-Sicula Leonzio 1-1: pari e rammarico

Casertana-Sicula Leonzio 1-1: pari e rammarico

Ci si aspettava qualcosa in più da Casertana-Sicula Leonzio. A conti fatti, è un pareggio che non accontenta nessuno, forse solo gli ospiti che con mezzo tiro in porta tornano a casa imbattuti. Rammarico, notevole, […]
google news

Ci si aspettava qualcosa in più da Casertana-Sicula Leonzio. A conti fatti, è un pareggio che non accontenta nessuno, forse solo gli ospiti che con mezzo tiro in porta tornano a casa imbattuti. Rammarico, notevole, per i padroni di casa che dopo il rigore di Turchetta hanno colpito una traversa. Poi nella ripresa si è spenta la luce e i siciliani hanno trovato, complice una incertezza di Cardelli, il gol del pari con Camilleri. Al 9’ il primo squillo del match è di marca casalinga: sponda di Padovan per Romano, botta potente deviata da Aquilanti che finisce in corner. Al 14’ cambia il match: Meola tenta il cross, D’Angelo tocca fortuitamente col braccio e per l’arbitro è rigore. Dal dischetto Turchetta non sbaglia, è 1-0. Al 18’ la reazione bianconera: Marano trova tra le linee Bollino che alza la testa e premia l’inserimento di D’Angelo, la mezzala prova il tiro da posizione defilata e Cardelli blocca sicuro. Al 31’ Leonzio vicina al pari: Bollino allarga per Squillace che crossa tagliato, Cardelli esce a vuoto, D’Anelo prova la zampata ma è bravo Lorenzini a spazzare ogni minaccia. Due minuti dopo ancora padroni di casa pericolosi: Turchetta sfonda a destra e crossa a rimorchio verso De Rose che calcia velenosamente dai 18 metri, Narciso blocca in due tempi. Al 38’ Casertana sfortunata ad un passo dal raddoppio: De Rose imbuca per Padovan, sponda per l’accorrente Turchetta che spara una fucilata e colpisce in pieno la traversa, D’Anna si fionda sulla ribattuta ma è bravo Narciso in uscita ad anticiparlo. Finisce così la prima frazione.SECONDO TEMPO: Parte forte la truppa di Diana che al 47’ ci prova con Squillace: tiro cross dell’esterno mancino, Cardelli è attento e blocca. Al 51’ è Bollino a provarci, su imbeccata di Marano, ma col piede non suo e la mira è imprecisa. Al 61’ la Leonzio trova il pari: sugli sviluppi di un piazzato è Camilleri ad anticipare tutti bucando Cardelli, è 1-1. Continua ad attaccare la Leonzio: al 75’ Esposito allarga per Gammone che crossa morbido, Cardelli in uscita alta anticipa sia Foggia che Lescano. La gara scorre via senza particolari sussulti. All’83’ assist di Turchetta per De Rose, Narciso sventa la minaccia. Quattro giri di lancette più tardi ancora sponda di Padovan per l’inserimento di D’Anna, Narciso costringe l’esterno ad allargarsi ed il suo tiro finisce sull’esterno della rete.

Nicola Rugantino
Nicola Rugantinohttps://www.cronachedellacampania.it
Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Napoli, turista fotografa i due rapinatori e li fa arrestare

Napoli. Turista fotografa i due rapinatori e li fa arrestare. Avevano tentato di rapinarla in piazza Dante: due persone fermate dai Falchi della Squadra...

Punta Campanella, escursioni gratuite in mare per disabili e anziani

Punta Campanella, escursioni gratuite in mare per disabili e anziani L'Area Marina Protetta mette a disposizione il suo gozzo per 10 visite guidate alla scoperta...

Movida scatenata, la video denuncia dei Quartieri Spagnoli

Movida, il video denuncia dei Quartieri Spagnoli per il consumo di droghe, alcol e musica a tutto volume. Il video denuncia postato su facebook dal...

Covid in Campania, 2.144 positivi, 4 decessi nelle ultime 48 ore

Nelle ultime 24 ore, si sono registrati 2.144 positivi al covid in Campania (2.035 al test antigenico e 109 al tampone molecolare). Dati che tengono...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita