‘Voglio vedere mio fratello’ e si presenta in Tribunale con una tanica di benzina

SULLO STESSO ARGOMENTO

Si è presentato in tribunale a Frosinone con una bottiglia da due litri di benzina e una sigaretta accesa generando timori tra i presenti. È accaduto oggi pomeriggio poco dopo le 14 quando i vigilanti hanno notato il 22enne che è entrato dall’ingresso principale fermandolo e chiedendo cosa contenesse la bottiglia. Il giovane ha spiegato che era sua intenzione chiedere al giudice il permesso di incontrare il fratello, Davide Verdicchio, il 20enne arrestato questa mattina nel corso di una operazione antidroga condotta dai carabinieri di Napoli e che ha coinvolto 31 persone tra carcere e domiciliari. Un terzo fratello dei Verdicchio di 38 anni si è dato alla latitanza ed è attivamente ricercato. Il giovane sosteneva di essere preoccupato per le sorti del fratello minore e che temeva potesse togliersi la vita. La benzina che portava in mano lasciava temere che lui stesso sembrasse intenzionato a compiere gesti estremi ma grazie all’intervento di alcuni carabinieri presenti in tribunale e alla loro capacità di mediare, il giovane ha accettato di consegnare spontaneamente la bottiglia. Poi sono arrivati i carabinieri della compagnia di Frosinone e lo hanno portato via. Entrambi i fratelli Verdicchio sono considerati propaggine più esterna di una organizzazione che da Marano di Napoli, con forti legami con i clan camorristici degli Orlando, Nuvoletta e Polverino, arrivavano a spacciare droga anche nel frusinate e in Abruzzo. I due frusinati erano sostanzialmente degli spacciatori che venivano regolarmente riforniti da corrieri dell’organizzazione. Nel corso della perquisizione domiciliare, questa mattina a Frosinone, i carabinieri hanno rinvenuto 54 grammi circa di hashish, 212 grammi circa di marijuana e 15 grammi circa di semi di marijuana.




LEGGI ANCHE

Alla fiera Key debutta il trasformatore di Igf, primo prodotto della ex Whirlpool di Napoli

Alla fiera delle energie rinnovabili Key di Rimini, fa il suo debutto Italian Green Factory (IGF), la società appartenente al gruppo Tea Tek, fondata con l'acquisizione dell'ex sito Whirlpool di Napoli e l'assunzione dell'intero gruppo di lavoratori. Questa nuova azienda, nata solo poche settimane fa, ha presentato il suo primo prodotto: un trasformatore elettrico progettato per i power skid (l'isola di alimentazione principale di un impianto fotovoltaico), progettato per operare con fluidi biodegradabili e...

La postina di Afragola dal cuore d’oro: consegna pacchi e sorrisi ad anziani ed extracomunitari

Grazia Castiello, 37 anni, impiegata presso Poste Italiane da diversi anni, ha una laurea in formazione e scienze umane, un master, e ha svolto insegnamento oltre che attività di volontariato per aiutare i meno fortunati. Nonostante la sua già consolidata carriera, nel 2020 ha deciso di accettare l'opportunità di lavorare presso Poste, mantenendo comunque viva la sua inclinazione per il prossimo. Attualmente, fa parte di una squadra di 14 portalettere che ogni mattina parte dal...

Ariano Irpino, l’Osapp denuncia: “Ancora aggressioni in carcere”

Escalation di aggressioni ai danni dei Poliziotti penitenziari nel carcere di Ariano Irpino. È l'ennesima denuncia del sindacato di polizia penitenziaria Osapp che ha annunciato per il giorno 12 marzo una visita negli istituti avellinesi di Ariano Irpino e Avellino da parte del segretario generale Leo Beneduci congiuntamente al segretario regionale Vincenzo Palmieri. "Ci sono ingenti danni che oramai non si contano più’, ciò nonostante i vertici regionali della Campania d del DAP benché’ i nostri...

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE