Picchia il padre e la madre perché il pranzo non è di suo gradimento: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Gli agenti del Commissariato di PS San Giorgio a Cremano hanno arrestato D.S. 46 anni, sangiorgese, pe i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.
I poliziotti, poco dopo le 16.00, su segnalazione della centrale operativa sono intervenuti in Via Buongiovanni, dove era stata segnalata una lite in famiglia.
Gli agenti, al loro arrivo, hanno trovato la porta dell’appartamento aperta ed un’anziana donna all’uscio mentre all’interno un uomo riverso sul pavimento che tentata di ripararsi dai calci che gli sferrava con violenza il figlio.
I poliziotti con non poca difficoltà sono riusciti, dopo una breve ma intensa colluttazione, ed all’ausilio di un’altra pattuglia del commissariato, a bloccare l’aggressore arrestandolo.
I poliziotti, hanno accertato che il 46enne da tempo maltrattava, picchiava e minacciava i genitori per ogni futile motivo. Tra l’altro non era la prima volta che i due anziani coniugi avevano allertato le forze dell’ordine denunciando il tutto. Gli anziani coniugi hanno raccontato che mentre finivano di pranzare con il figlio, quest’ultimo, non soddisfatto del pranzo, ha dapprima minacciato e poi cacciato la madre di casa, la donna trovata dai poliziotti sull’uscio della porta, e poi si è accanito sul padre lanciandogli stoviglie e suppellettili di vario genere per poi picchiarlo con calci e pugni, non fermandosi neanche all’arrivo della Polizia.
L’uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale. La vittima, 70anni, è ricorsa alle cure dei medici con una prognosi di 7 giorni.






LEGGI ANCHE

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

“Giustizia per Fulvio”: la madre e l’Università di Napoli chiedono verità

"Giustizia per Fulvio" è il grido che unisce la madre di Fulvio Filace, Rosaria Corsaro, e l'Università Federico II di Napoli, dove il giovane...

Napoli, arrestato il complice del rapinatore che ferì l’ingegnere

Napoli. E' stato arrestato anche il secondo rapinatore che la sera del 29 marzo 2023 partecipò al tentato omicidio di un ingegnere che stava...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE