🔴 ULTIME NOTIZIE :

Omicidio di camorra ‘Cold Case’: tre arresti nel clan dei Casalesi

I Carabinieri del Nucleo investigativo di Caserta hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, […]

    I Carabinieri del Nucleo investigativo di Caserta hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Napoli, nei confronti di 3 indagati ritenuti responsabili a vario titolo di concorso in omicidio, detenzione e porto illegale di arma da fuoco aggravati dal metodo e finalità mafiose. Le indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli e scattate nel 2016 a seguito di dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia, fanno luce sull’omicidio di Antonio Mottola, ucciso a 36 anni il 5 luglio 1995 a Casal di Principe, ritenuto affiliato all’organizzazione camorristica Nuova Famiglia all’epoca capeggiata da Antonio Bardellino, per conto della quale era addetto alla raccolta del denaro proveniente dalle estorsioni a commercianti e imprenditori. L’omicidio avvenne nel contesto ​dell’epurazione degli esponenti facenti capo alla famiglia Bardellino e nella successiva contrapposizione armata nell’ambito dello stesso clan dei Casalesi, tra gli Schiavone-Bidognetti e i De Falco-Quadrano-Venosa. L’omicidio di Mottola fu commissionato da Walter Schiavone e materialmente eseguito da Giuseppe Russo detto “‘o padrino”, Giuseppe Misso detto “Caricalieggio”, Nicola Panaro detto “‘o principino”, Oreste Caterino (deceduto) e Bruno Salzillo con il ruolo di segnalare la presenza della vittima. Alla luce dell’allora recente collaborazione con la giustizia di Giuseppe Quadrano, si temeva che anche Mottola, appartenente alla stessa fazione di quest’ultimo, potesse, in caso di arresto, riferire su eventi delinquenziali per loro compromettenti.

    google news

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Fondazione Vassallo: docufilm ‘La Verità negata’, a maggio la prima proiezione

      Il cortometraggio su Angelo Vassallo, trasposizione indipendente di una storia di intrecci e di mezze verità nascoste Dario Vassallo: “Vogliamo farne un film. Cerchiamo un...

    Previsioni meteo Napoli: inizio febbraio stabile

    L'inizio di febbraio si preannuncia stabile, secco e non particolarmente freddo su tutta l'Italia con temperature nuovamente oltre la norma al nord. Un robusto anticiclone...

    Installato il primo defibrillatore all’ingresso del Museo MANN

    Il Museo MANN é, da oggi, cardioprotetto, grazie alla volontà del Direttore dell'Istituto Paolo Giulierini e alla collaborazione del Responsabile della Sicurezza Vito Pasquale...

    Covid in Campania, indice di contagio scende sotto il 4%

    Scende sotto il 4% l'indice di contagio al covid in Campania e precisamente oggi è pari al 3,81%, in calo di circa un punto...