Nel corso di una pattuglia i carabinieri della stazione Quartiere 167 di , su via Limitone d’Arzano hanno notato un 39enne, di Casoria, incensurato, che cedeva velocemente qualcosa a un altro soggetto. Dopo averli osservati per qualche istante, i militari hanno bloccato entrambi rinvenendo addosso all’uomo 15 involucri di cobret e 348 euro, verosimilmente provento di attività illecita. Nelle tasche del cliente, un 39enne di caserta, invece, una dose della stessa sostanza. Il primo è stato arrestato per spaccio e rinchiuso a Poggioreale, il secondo segnalato quale assuntore alla prefettura. Ora le indagini dei carabinieri continuano per risalire al fornitore dell’insospettabile pusher arrestato.



Cronache Tv



Altro Casoria

Ti potrebbe interessare..