Napoli, incendio in un appartamento al Vomero: tre feriti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli.Un incendio e’ divampato la scorsa notte in un appartamento di via Nicolardi, al Vomero. Tre persone ferite. Due donne – di 80 e 50 anni – hanno riportato gravi ustioni mentre un 35enne e’ stato giudicato guaribile in 20 giorni. Sul posto sono giunti vigili del fuoco e carabinieri che hanno accertato che le fiamme sono divampate per cause accidentali. I feriti sono stati portati dal “118” al vicino ospedale “Cardarelli”.
Una delle due anziane ha riportato ustioni per il 40% del corpo, compreso il volto, nonostante il tentativo del nipote di spegnere le fiamme che l’avevano avvolta. Anche il giovane, che per aiutare la nonna è stato a sua volta coinvolto nel fuoco, ha riportato ustioni alle braccia e soprattutto alle mani. Infine, anche un’altra donna ha riportato ustioni ma lievi e si tratta della badante dell’anziana signora.Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco, i carabinieri e le ambulanze del 118, intervenute con la postazione San Gennaro e Incurabili della Croce Rossa ed una terza ambulanza dell’Asl Napoli 1.Gli operatori del 118  hanno effettuato numerose ossigenoterapie ai condomini che erano rimasti intossicati dal fumo..




LEGGI ANCHE

Camorra a Genova, chiesti 16 anni di carcere per il figlio del boss latitante Cinquegranella e soci

Il pubblico ministero Federico Manotti ha chiesto condanne per oltre 14 anni per le sei persone coinvolte nell'inchiesta sulla gestione del bar Libeccio, sul lungomare di Pegli a Genova. L'accusa iniziale contestava l'aggravante di aver favorito la camorra, poi decaduta. A fine ottobre Angelo Russo è stato arrestato (richiesti 5 anni), mentre Mario Russo (2 anni e 10 giorni), Francesco Cinquegranella (3 anni e 4 mesi), è il figlio del boss latitante da oltre venti anni,...

Gianni Forte dopo le rapine riapre il punto gioco e chiede un “decreto Barra” come Caivano

L'imprenditore Gianni Forte ha riaperto il suo punto gioco in via Luigi Volpicella, quartiere Barra, dopo averlo chiuso a causa di una escalation di rapine. Forte aveva promesso di riaprire solo se lo Stato avesse dato una risposta immediata e concreta alla sua protesta. ''Avevo promesso la riapertura in caso di una riposta immediata dello Stato. E la riposta c'è stata. La presenza, oggi, delle istituzioni, testimonia la volontà di essere concretamente al fianco degli imprenditori....

Ischia, fiaccolata per Antonella Di Massa, domani i funerali

Dopo l'autopsia di Antonella Di Massa, la magistratura ha autorizzato i funerali della donna ritrovata morta dopo 12 giorni di scomparsa. I servizi di Chi l'ha visto hanno individuato il corpo mercoledì scorso. I funerali si terranno domani pomeriggio a Casamicciola. La fiaccolata in ricordo della donna è prevista per questa sera a Succhivo, il borgo in cui è stata vista per l'ultima volta viva. L'autopsia è stata eseguita all'Istituto di Medicina Legale del secondo Policlinico...

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE