Meteo, vigilia di Pasqua all’insegna del forte maltempo sulla Campania

SULLO STESSO ARGOMENTO

In queste ore le correnti dai quadranti meridionali stanno apportando un deciso aumento termico sulla Campania con punte massimo fino a +20°C, ma questo prefrontale caldo sarà il preludio ad un forte cambio del tempo atteso nella giornata di domani a causa di una veloce ma intensa perturbazione nord Atlantica che nella seconda parte della giornata dispenserà forti rovesci o temporali con annesso anche possibili grandinate a causa di aria più fredda in quota che farà da miccia per l’esplosione di forti contrasti termici. Nella giornata di Domenica 1 Aprile (Pasqua) i geopotenziali tenderanno ad aumentare, grazie all’allontanamento del vortice ciclonico verso Levante, salvo residui piovaschi o deboli rovesci tra Casertano, Napoletano e Salernitano, ma in via di miglioramento anche su queste zone citate. Andrà meglio nella giornata di Lunedì 2 Aprile (Pasquetta) quando si instaurerà sul bacino del Mediterraneo un debole campo di alta pressione che garantirà sul territorio campano un tempo stabile e soleggiato, con punte massime che potrebbero toccare anche i +15/+18°C. Non resta che augurare a tutti i lettori buone festività pasquali.

Carlo Falzarano






LEGGI ANCHE

Notte di spari a Pomigliano e Nola: colpi contro un garage e un’abitazione

Esplosioni di colpi d'arma da fuoco, nella notte appena trascorsa a Nola e Pomigliano D'Arco. Nella frazione Polvica di Nola, i carabinieri della compagnia di Nola sono intervenuti ieri in tarda serata per l'esplosione di proiettili contro la saracinesca del garage di un residente. Fortunatamente non si sono registrati feriti e le indagini sono in corso per comprendere l'accaduto, con i militari del nucleo investigativo di Castello di Cisterna al lavoro. Allo stesso tempo, a Pomigliano...

Tensione sull’A1: ultras del Lecce tentano agguato a tifosi Nocerina con bombe carta

Ieri sera si è verificata una situazione di alta tensione presso l'area di servizio di Teano, nel tratto casertano dell'A1, a causa delle azioni di circa un centinaio di tifosi del Lecce. Armati di bastoni, hanno causato disturbi lanciando fumogeni e bombe carta in attesa dell'arrivo dei sostenitori della Nocerina, con i quali già durante la mattinata si erano verificati problemi. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Stato della Questura di Caserta, pare che i...

Napoli-Juve, tifoso disabile: “Al Maradona impossibile vedere la partita”

Un tifoso disabile del Napoli ha denunciato la difficile situazione che ha vissuto durante la partita Napoli-Juventus allo Stadio Diego Maradona, sottolineando come non gli fosse possibile vedere la partita, ma solo sentirne i suoni. Stefano Terribile, in carrozzina, ha evidenziato l'abbandono a cui sono stati lasciati i portatori di handicap durante l'evento sportivo, con persone incivili che si posizionavano in piedi di fronte a loro e con scarsa attenzione da parte del personale presente. La...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE