La Cavese espugna Nardò e torna a sognare

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Cavese espugna il “Giovanni Paolo II” grazie ad un eurogoal di Manzo. Il centrocampista al termine del primo tempo spiazza tutti con una conclusione da fuori diretta all’incrocio dei pali. Vittoria fondamentale perché non solo permette alla Cavese di consolidare il 2° posto ma soprattutto di riavvicinarci al Potenza, sconfitto 3-2 in casa del Francavilla e ora distante solo 5 lunghezze. Passiamo alla cronaca.
Ottima partenza degli uomini di casa che dopo due minuti subito chiamano in causa Bisogno, bravo a volare e mandare in corner la conclusione di Cavaliere. Tre giri di lancette lo stesso calciatore va in rete ma l’arbitro annulla per offside. Al 18’ sgroppata di Caporale che conclude con un tiro potente ma Bisogno blocca in due tempi. La partita non regala molte emozioni complice anche il campo pesante. Ad un minuto dal termine la Cavese passa in vantaggio con una botta da fuori di Manzo dritta all’incrocio dei pali. Si passa alla ripresa. Al 52’ Fella ci prova dalla trequarti ma la sfera è alta sopra la traversa. Al 61’ miracolo di Mirarco che con un colpo di reni salva su Martiniello. Lo stesso attaccante aquilotto al 65’ si vede negare il raddoppio dal palo con una conclusione al volo su sponda di Fella. Al 75’ arriva la risposta del Nardò ma Bisogno blocca a terra l’inzuccata di Cassano. I minuti passano con sostituzioni da una parte e dall’altra e si giunge al 90’ quando possiamo annotare un tentativo di esterno di Palmisano che però termina alto. Al 92’ Fella sfila la sfera a Cassano e ci prova da posizione defilata ma Mirarco respinge in angolo.

Nardò-Cavese 0-1
NARDO’: Mirarco, Scipioni, Caporale, Bertacchi, Cassano, Mangione, A. Palmisano (73′ Gaetani), De Pascalis, Cavaliere (70′ G. Palmisano), Capristo (57′ Gigante), Agodirin. A disp.: Spinelli, Trinchera, G. Greco, Bolognese, Di Cosola, O. Greco. All. Taurino

CAVESE (4-3-3): Bisogno Carotenuto, Garofalo (84’ Frezzi), Manzo, Lame (88′ Fabbro), D’Alterio, Oggiano, Iannini, Martiniello, Fella, Tripoli (58′ Massimo). A disp.: Marruocco, Marino, Favasuli, Logoluso, De Rosa, Girardi. All. Bitetto



    Arbitro: sig. Giacomo Monaco di Termoli

    Marcatori: 45′ Manzo
    Ammoniti: Manzo (C), De Pascalis (N), Iannini (C), Agodirin (N), Caporale (N), Gaetani (N).
    Espulsi:

    Note: Circa 100 tifosi provenienti da Cava. Recupero 0′ pt, 7′ st

    Vincenzo Vitale







    LEGGI ANCHE

    Napoli, pusher spacciava in casa a Cavalleggeri: arrestato

    Nella serata di ieri, gli agenti della Squadra Mobile di Napoli hanno arrestato un 35enne napoletano per detenzione ai fini di spaccio di hashish. I poliziotti, durante un servizio di controllo nel quartiere Cavalleggeri, hanno notato un sospetto viavai di persone da un'abitazione. Dopo aver osservato per alcuni minuti, gli agenti hanno visto un uomo arrivare in sella a uno scooter e consegnare una banconota a un giovane in cambio di qualcosa. A quel punto, i poliziotti...

    Giornata mondiale delle malattie rare. Aimo: oltre 900 quelle oculari, cheratocono la più diffusa

    Colpite ogni anno 50 persone ogni 100mnila, in prevalenza giovani. Legata a fattori genetici ma anche a comportamenti errati come stropicciamento occhi in allergici

    Riciclaggio internazionale, ai clienti anche “servizio contanti”

    Scoperto grazie a documento sul pc del promotore della centrale

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    Napoli, il video di sfida allo Stato costa caro a Giusy Valda: arrestata

    Due video: due sfide allo Stato. Pur sapendo di non poterlo fare. Era agli arresti domiciliari e da oggi pomeriggio potrà sfoggiare il suo...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE