Una delegazione del Csm si rechera’ a il 4 aprile prossimo per svolgere audizioni e visitare il carcere minorile, nell’ambito della pratica aperta sul fenomeno delle nel Napoletano. “Dedicheremo un’intera giornata alla comprensione dell’estensione e della natura del fenomeno ed all’individuazione delle necessarie misure organizzative e legislative per contrastarne la diffusione – ha spiegato nel corso del plenum di oggi la della Sesta Commissione Paola Balducci – oltre alla visita all’Istituto penale per minorenni di a saranno auditi esponenti delle istituzioni locali, della giustizia minorile, delle forze dell’ordine, del mondo scolastico, dello sport, e del privato sociale che operano a contatto con i minori a rischio, per approfondire tutte le tematiche e poter fornire una risposta che coinvolga in modo congiunto uffici giudiziari e Istituzioni coinvolte”. All’incontro a Nisida partecipera’ anche il vicepresidente del Csm Giovanni Legnini.

#EFEFEF; padding-top: 5px;">
LEGGI ANCHE  Fabiano è morto a Londra. Parte una raccolta fondi per riportare a Napoli la salma del 24enne

Baby gang: il 4 aprile audizioni Csm a Nisida
di Redazione Cronaca per Cronache della Campania

ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Livorno: esplosione al porto, si teme per due persone

Notizia precedente

Parlamento: senza ruoli, nasce una Commissione per le urgenze

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..