Agricoltore incornato dal toro, la moglie si arrampica su un albero

Un agricoltore è stato incornato da un toro ed è finito in ospedale mentre la moglie è stata costretta ad arrampicarsi su un albero per sfuggire alla furia dell’animale. E’ accaduto a Felitto, piccolo centro in provincia di Salerno. Un imprenditore del posto S.C. di 54 anni e la moglie si trovavano in un campo di loro proprietà alla periferia del paese quando improvvisamente è comparso il toro probabilmente fuggito da un campo vicino. Momenti di panico per la coppia. Il toro ha puntato l’uomo ed ha cominciato a colpirlo trascinandolo a terra per alcuni metri. La moglie in preda al panico è riuscita ad aggrapparsi ad un albero.  per fortuna dell’agricoltore l’animale ha lasciato la presa e si è allontanato. La donna ha caricato il marito in auto e lo ha accompagnato in ospedale di Roccadaspide dove gli sono state riscontrate ferite all’emitorace destro ma anche alle mani e ai polsi che l’uomo ha utilizzato per parare i colpi del toro.

 

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati