Prof accoltellata, gli studenti condannano il gesto del compagno. Il Ministro Fedeli chiama Franca Di Blasio

Caserta. Studente accoltella la prof Franca Di Blasio, i compagni di scuola condannano il gesto e si dissociano dall’episodio di violenza. Gli studenti dell’I.S. “Majorana-Bachelet” di Santa Maria a Vico hanno condannato l’aggressione del loro compagno con una nota pubblicata sulla pagina Facebook della scuola: “Intendiamo assolutamente dissociarci e condannare l’atto di violenza di cui si è reso protagonista uno studente del nostro istituto” scrivono. “Il gesto ci lascia amareggiati e stupiti. Esprimiamo il nostro affetto alla nostra professoressa e all’intero corpo docente che quotidianamente si prende cura di noi, non solo istruendoci, ma soprattutto educandoci al rispetto delle regole e delle persone”. Ferma condanna per quanto accaduto all’istituto di Santa Maria a Vico è arrivato anche dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli. “È inaccettabile – ha detto – il fatto stesso che lo studente sia andato a scuola portando con sé un coltellino”. Il ministro Fedeli ha subito chiamato la dirigente dell’Istituto per avere informazioni di ”contesto” e ha parlato con l’insegnante ferita al volto, esprimendo ”piena solidarietà e vicinanza a lei, alla dirigente, a tutto il corpo docente”. ”Simili episodi di violenza non dovrebbero mai accadere, men che meno in un luogo come la scuola, in cui educhiamo le nostre ragazze e i nostri ragazzi al rispetto e il cui obiettivo è formare cittadine e cittadini consapevoli e responsabili”.

1 Febbraio 2018 @ 19:12 / Cronache della Campania