Napoli, i due morti di Miano erano vicini a Oscar Pecorelli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Duplice omicidio a Napoli. L’agguato e’ scattato nella seconda traversa Janfolla, nel quartiere di Miano. Due persone si trovavano a bordo di un’auto, una Peugeot quando sono finite nel mirino dei killer che hanno esploso colpi d’arma da fuoco. Sul posto sono immediatamente giunti i carabinieri per i rilievi del caso. Le vittime dell’agguato a colpi di arma da fuoco sono Antonio Mele, 56 anni, e Biagio Palumbo, 52 anni. Entrambi stavano percorrendo la seconda traversa di via Janfolla, tra i quartieri di Piscinola e Miano a Napoli, a bordo di una Peugeot. Indagano i carabinieri.
Antonio Mele, 48 anni, considerato affiliato al clan camorristico dei Lo Russo,  era stato arrestato dai carabinieri a Pozzuoli  nel 2009 mentre partecipava a un ricevimento nel ristorante “Villa delle Ninfe”, in occasione del matrimonio di un altro affiliato. Mele, napoletano, residente a via Piscinola, era sorvegliato speciale di polizia e soggetto all´obbligo di soggiorno nel
comune di Napoli. Palumbo invece fu arrestato nel 2003 poichè doveva espiare otto anni di carcere. Il suo nome compare in un’intercettazione ambientale tra Salvatore Lo Russo, all’epoca capo dei Capitoni, Raffaele Perfetto e Oscar Pecorelli, braccio armato del clan.


Torna alla Home


Nessun '6' nell'estrazione del Superenalotto di oggi ma centrato un '5+1' da quasi 600mila euro (578.932 euro). Il jackpot per il prossimo concorso sale a 94,4 milioni. Ecco la combinazione vincente: 8 - 12 - 20 - 24 - 45 - 73. Numero Jolly: 4. Numero Superstar: 3 Queste le quote...
Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 23 aprile: BARI 47 22 34 20 50 CAGLIARI 33 14 86 02 62 FIRENZE 61 22 44 19 26 GENOVA 21 12 57 82 55 MILANO 66 05 11 70 30 NAPOLI 05 23 25 52 73 PALERMO 23 44 49 71 65 ROMA 82 37 59 34 71 TORINO...
Il prefetto di Napoli, Michele di Bari, ha emesso una prescrizione che vieta la vendita di biglietti ai residenti nel Lazio per la partita di calcio di serie A tra Napoli e Roma, in programma domenica prossima presso lo stadio Maradona. Questa decisione è stata presa sulla base del...
Nel corso della trasmissione "Si Gonfia la Rete" condotta da Raffaele Auriemma su Radio Crc, è intervenuto Massimo Nenci, ex preparatore dei portieri del Napoli, offrendo interessanti riflessioni sul passato, il presente e il futuro della squadra partenopea. Nenci ha iniziato analizzando il successo passato del Napoli. "Il Napoli era...

IN PRIMO PIANO