Esalazione di gas da una caldaia: muore una donna, gravi marito e la sorella

SULLO STESSO ARGOMENTO

Esalazione di gas da una caldaia: muore una donna, gravi marito e la sorella. Provvidenziale l’intervento di salvataggio del figlio della coppia. Una donna e’ morta e altre due persone sono state ricoverate in prognosi riservata a causa delle esalazioni di gas fuoriuscite dalla caldaia collocata all’interno dell’abitazione. E’ accaduto a Mirabella Eclano, in provincia di Avellino. La vittima e’ una donna di 70 anni. Il marito, anch’egli 70enne, e la cognata, 50 anni, sono stati trasferiti in ospedale a Salerno in prognosi riservata. Provvidenziale l’intervento del figlio della coppia, marito della 50enne, che li ha tratti in salvo portandoli fuori dell’abitazione. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i militari della locale Compagnia dell’Arma. L’abitazione e’ stata posta sotto sequestro dall’autorita’ giudiziaria.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

Napoli, morta la donna investita in via delle Repubbliche Marinare

Napoli. Si allunga il triste elenco di vittime della strada a Napoli: è morta infatti nel pomeriggio la donna di 32 anni, di origine cinese, che era stata investita da una moto venerdì scorso a Napoli, nella zona di via delle Repubbliche Marinare. Si tratta della sesta vittima nel solo...

Nel carcere di Airola partoni i percorsi di giustizia riparativa

Benevento. Nel carcere di Airola, sono stati avviati percorsi di giustizia riparativa. Questi incontri, guidati da personale interno e dalla Fondazione Polis, mirano a facilitare la comunicazione tra ragazzi detenuti e vittime di reato. L'obiettivo è promuovere la trasformazione personale attraverso la consapevolezza del danno causato. Questo progetto, denominato "Progettare...

CRONACA NAPOLI