Capri, nuovo collegamento elettrico sottomarino tra Sorrento e Capri

SULLO STESSO ARGOMENTO

Capri. Un nuovo cavo elettrico sottomarino sarà posizionato tra Sorrento e Capri. La società Prysmian ha acquisito, in seguito a una gara con bando europeo, un nuovo contratto del valore di circa 40 milioni per la realizzazione del nuovo collegamento tra l’isola di Capri e Sorrento da Terna Rete Italia, controllata dell’operatore del sistema di trasmissione nazionale italiano Terna. Il progetto prevede l’installazione ‘chiavi in mano’ di un sistema in cavo ad alta tensione in corrente alternata da 150 kV dalla Stazione di Sorrento alla stazione elettrica posizionata nell’isola Ecologica di Gasto a Capri, lungo un tracciato che include circa 16 km di rotta sottomarina e 3 km sulla terraferma. I cavi per il collegamento Capri-Sorrento saranno prodotti nel centro di eccellenza produttiva e tecnologica per cavi sottomarini del Gruppo di Arco Felice in provincia di Napoli. Prysmian sarà responsabile della posa del cavo sottomarino e dei relativi componenti di rete ed opere civili specialistiche. Il completamento del progetto è previsto nel 2019.






LEGGI ANCHE

Sparatoria Milano: ai domiciliari il trapper Shiva

Decisione del gip, indagato anche per rissa a San Benedetto

“Giustizia per Fulvio”: la madre e l’Università di Napoli chiedono verità

"Giustizia per Fulvio" è il grido che unisce la madre di Fulvio Filace, Rosaria Corsaro, e l'Università Federico II di Napoli, dove il giovane...

San Tammaro, sequestrato autocarro con rifiuti pericolosi

Operazione delle forze dell'ordine nel comune di San Tammaro (CE) ha portato al sequestro di un autocarro Fiat Iveco sospetto di trasporto illegale di...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE