Passano gli anni ma Ottavio Bianchi resta nei ricordi: è stato il primo allenatore a regalare lo scudetto al Napoli, quello di Ferlaino e Maradona. ” Il Napoli può vincere lo scudetto – afferma – Il mio non aveva mai vinto niente, ora parliamo di una realtà che vive da tempo nelle zone alte della classifica e c’e’, oltre al solito grande entusiasmo, una grossa maturita'”. Cosi’, ai microfoni di Sky Sport, Bianchi, che aggiunge: “Trenta anni fa con la squadra fuori dalla Coppa Italia, fuori dalla Champions e fuori dalla Europa League avrebbero gia’ cambiato cinque allenatori. Ora invece sono tutti concentrati su un grande unico obiettivo e remano tutti dalla stessa parte. C’e’ la consapevolezza di una squadra che ha un gran bel gioco e che puo’ veramente vincere. La Juve ha piu’ fronti sui quali combattere”.



Pubblicità'

Scudetto: Francesco Totti vota Napoli

Notizia Precedente

Salerno, il gup chiede nuove indagini su Diele e slitta la sentenza

Prossima Notizia