Nasconde droga nel distributore, denunciato benzinaio-pusher

SULLO STESSO ARGOMENTO

Gestiva a Sessa Aurunca, nel Casertano, un distributore di benzina, che era diventato anche la base operativa della sua seconda attivita’, quella illecita di spacciatore di droga, che gli permetteva di arrotondare a fine mese. E’ stato per questo denunciato alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere un uomo di 27 anni, con precedenti per reati relativi agli stupefacenti. Gli agenti della Polizia di Stato in servizio al commissariato di Sessa Aurunca lo tenevano da tempo sotto osservazione; sapevano ovviamente che era un consumatore di droga, ma sospettavano che avesse iniziato nuovamente a vendere con una certa costanza. Cosi’ si sono presentati alla pompa di benzina Ip, ubicata nella frazione Carano di Sessa, con i cani poliziotto dell’unita’ della Questura di Napoli. Nel box di riparo del distributore i cani hanno fiutato subita la droga, che era custodita in bustine di cellophane termosaldate e sottovuoto: sono stati rinvenuti e sequestrati in particolare 5 grammi di cocaina pura, 2 grammi di marijuana e un grammo di hashish. E’ stata poi perquisita anche l’abitazione del 27enne, residente nel vicino comune di Mondragone, dove sono stati trovati altri grammi di marijuana e hashish.


Torna alla Home


Si è spento a Roma all'età di 88 anni Italo Ormanni, magistrato di lungo corso e figura di grande spessore culturale. Noto al grande pubblico per la sua partecipazione al programma televisivo "Forum", Ormanni ha dedicato la sua vita alla lotta contro la criminalità e alla valorizzazione del patrimonio...
Nessun '6' né '5+1' all'estrazione del Superenalotto di oggi. Centrato un '5' che vince 129.050,31 euro. Il jackpot per il prossimo concorso sale 92.800.000 euro. Questa la combinazione vincente del concorso di oggi del Superenalotto: 9, 18, 65, 70, 75, 87. Numero Jolly: 53. Numero SuperStar: 81. Queste le quote del...
Secondo quanto emerso da un incontro in Prefettura a Bologna, serviranno circa tre mesi per svuotare l'acqua dalla centrale idroelettrica di Bargi sul lago di Suviana, situata nell'Appennino tosco-emiliano. Il prefetto Attilio Visconti ha dichiarato che, se tutto procede come previsto, lo svuotamento potrebbe avvenire entro la fine di luglio,...
Eseguito dal prof. Giovanni Muto, medico campano, si tratta della prima cistectomia radicale in paziente mono-rene, con asportazione del tumore per via vaginale, mediante il robot Hugo A Maria Pia Hospital di Torino è stato eseguito un intervento di chirurgia robotica senza precedenti. Per la prima volta al mondo è...

IN PRIMO PIANO