Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Napoli e Provincia

Fca Pomigliano, Sgambati: “Confermare saturazione stabilimenti”

Pubblicato

il

pomigliano


”Auspichiamo che per la giornata dell’Investitor day prevista a giugno, Marchionne sia in condizione di presentare un programma che confermi le anticipazioni fatte a Detriot per la piena saturazione degli stabilimenti Fca in Italia”. E’ quanto ha affermato il segretario generale della Uil, Giovanni Sgambati, al termine di un incontro svoltosi nello stabilimento Fca di Pomigliano d’Arco con i vertici regionali della segreteria Uilm, ed i delegati sindacali in fabbrica. ”Marchionne – ha spiegato Sgambati – e’ stato molto fiducioso sugli impianti italiani, ed ha riconfermato che gli stessi saranno saturati a pieno, anche se se ha riconosciuto che servira’ un po’ piu’ di tempo. E’ chiaro che saranno mesi di sofferenza, ma sicuramente non si puo’ lasciare nell’incertezza uno stabilimento come Pomigliano, che ha avviato un vero e proprio processo di riorganizzazione in Italia, con tanti lavoratori ancora da saturare”. Sgambati, infine, ha sottolineato che la ”Uil e’ fiduciosa che questi lunghi anni di sofferenza, ma che hanno confermato lo stabilimento di Pomigliano come uno dei piu’ produttivi, non saranno delusi”. ”Noi – ha concluso – siamo impegnati da mesi a tutti i livelli, per far si che si vada in questa direzione, e non si disperdano i risultati ottenuti finora”.

Avellino e Provincia

Al lavoro sui monti di Quindici: mezzo si ribalta, un morto e un ferito

Pubblicato

il

Quindici morto
Pubblicità'

Era al lavoro in alta montagna, per sbancare un terreno con un trattore, ma per effetto di una manovra errato su un fondo scosceso, il pesante mezzo si e’ ribaltato e un operaio di 29 anni e’ rimasto schiacciato dal trattore.

E’ accaduto nelle montagne tra Lauro e Quindici. Con il 29enne anche un collega, che e’ rimasto gravemente ferito ma e’ riuscito a chiamare i soccorsi. Per il 29enne non c’e’ stato nulla da fare, ma i carabinieri e i sanitari del 118 intervenuti sul posto sono riusciti a mettere in salvo l’altro operaio, che si trova ora nell’ospedale di Nola. Sul luogo dell’incidente mortale nei campi nel comune di Lauro, che è costato la vita ad un 29enne di Taurano, sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco di Avellino. I caschi rossi giunti in località Toriello, una zona in alta montagna, per l’incidente che ha visto coinvolto un trattore.

A Bordo dello stesso un uomo di 34 anni rimasto ferito e trasportato dai sanitari del 118 presso l’ospedale di Nola per le cure del caso, ed un ragazzo di 29 anni originario di Taurano, purtroppo deceduto. Il personale dei Vigili del Fuoco ha liberato il corpo incastrato sotto il pesante automezzo e lo ha consegnato alle autorità giudiziarie che ne hanno disposto il trasporto presso l’obitorio dell’ospedale Moscati di Avellino.

Pubblicità'

Le Notizie più lette