Un uomo di 35 anni è stato raggiunto da colpi di fucile mentre stava festeggiando il nuovo anno con i suoi familiari all’esterno della propria abitazione in Conrrada Sant’Eustachio ad Avellino. I colpi, sparati con un fucile da caccia, lo hanno raggiunto al basso torace e ai glutei. La vittima, che risiede fuori Avellino, è stata medicata al pronto soccorso e dimessa. Le sue condizioni non destano preoccupazioni. Sull’episodio indaga la Questura di Avellino. I colpi sarebbero stato esplosi da una delle abitazioni vicine.

Salerno, grande successo per il Capodanno in piazza con Fiorella Mannoia

Notizia Precedente

Sarno-Episcopio: anziana scippata. Ancora senza nome l’aggressore.

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..