HomeCronaca NeraFollia in provincia di Caserta: 14enne colpito alla testa da un proiettile...

Follia in provincia di Caserta: 14enne colpito alla testa da un proiettile vagante mentre è al bar con gli amici

google news

Eccolo il dramma di Natale che non ti aspetti. Non si è ancora spento l’eco dell’accoltellamento del 17enne in via Foria a Napoli che la Campania si rende protagonista di un episodio ancora più grave: un ragazzino di 14 anni è in fin di vita perché colpito alla testa da un proiettile vagante. E’ accaduto nel primo pomeriggio di oggi a Parete in provincia di Caserta.
Il giovanissimo era seduto su una panchina sul corso principale di parete e chiacchierava con alcuni amici. Un classico della vigilia di Natale con la musica e una bibita in compagnia in attesa del cenone della vigilia. Solo che il 14 e la sia famiglia invece del cenone ora lo stanno trascorrendo nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Caserta. Il 14 enne vi è arrivato da quello di Aversa dove era stato trasportato in un primo momento, Ha un proiettile ritenuto in testa e le sue condizioni sono gravissime. Secondo una prima ricostruzione qualcuno da un balcone nei pressi del bar e del corso principale di parte ha fatto fuoco con una pistola e un proiettile vagante ha centrato alla testa lo sfortunato ragazzino.
Mentre i medici dell’ospedale di Caserta aspettano di capire se e quando operare il ragazzino i carabinieri stanno setacciando tutto la zona, stanno interrogando persone, stanno guardando i filmati delle telecamere pubbliche e private poste lungo il corso di Parete alla ricerca di qualche indizio utili per risalire all’autore del gesto scellerato.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Pizza, le associazioni: “Anche a Napoli dovrebbe costare di più”

''A Napoli purtroppo la pizza non si puo' vendere a 13-15 euro, e' piu' difficile, anche se dovrebbe essere cosi' perche' Napoli e' la...

Incendi, Protezione civile: oggi 18 richieste di intervento aereo

Equipaggi dei Canadair e degli elicotteri della flotta aerea dello Stato, coordinati dal Dipartimento della protezione civile, impegnati sin dalle primissime ore del giorno...

Castellammare, oggi a Pavia l’ultimo saluto a Gigi Bici. La figlia ‘Mi manchi tanto’

Castellammare. Palloncini bianchi con il nome dei suoi cari e un lungo applauso per l'ultimo saluto a Luigi Criscuolo. Sei mesi dopo il ritrovamento...

Anziana derubata nel foggiano, arrestata una donna a Napoli

Per una truffa ai danni di una signora anziana di San Marco in Lamis in provincia di Foggia, una donna di Napoli è stata...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita