Il Vangelo della Domenica

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 18,21-35. 
In quel tempo Pietro si avvicinò a Gesù e gli disse: «Signore, quante volte dovrò perdonare al mio fratello, se pecca contro di me? Fino a sette volte?».
E Gesù gli rispose: «Non ti dico fino a sette, ma fino a settanta volte sette.
A proposito, il regno dei cieli è simile a un re che volle fare i conti con i suoi servi.
Incominciati i conti, gli fu presentato uno che gli era debitore di diecimila talenti.
Non avendo però costui il denaro da restituire, il padrone ordinò che fosse venduto lui con la moglie, con i figli e con quanto possedeva, e saldasse così il debito.
Allora quel servo, gettatosi a terra, lo supplicava: Signore, abbi pazienza con me e ti restituirò ogni cosa.
Impietositosi del servo, il padrone lo lasciò andare e gli condonò il debito.
Appena uscito, quel servo trovò un altro servo come lui che gli doveva cento denari e, afferratolo, lo soffocava e diceva: Paga quel che devi!
Il suo compagno, gettatosi a terra, lo supplicava dicendo: Abbi pazienza con me e ti rifonderò il debito.
Ma egli non volle esaudirlo, andò e lo fece gettare in carcere, fino a che non avesse pagato il debito.
Visto quel che accadeva, gli altri servi furono addolorati e andarono a riferire al loro padrone tutto l’accaduto.
Allora il padrone fece chiamare quell’uomo e gli disse: Servo malvagio, io ti ho condonato tutto il debito perché mi hai pregato.
Non dovevi forse anche tu aver pietà del tuo compagno, così come io ho avuto pietà di te?
E, sdegnato, il padrone lo diede in mano agli aguzzini, finché non gli avesse restituito tutto il dovuto.
Così anche il mio Padre celeste farà a ciascuno di voi, se non perdonerete di cuore al vostro fratello».




LEGGI ANCHE

San Giovanni: arrestato un 58enne trovato in possesso di droga 

Nel pomeriggio di ieri, agenti del Commissariato San Giovanni-Barra hanno eseguito un controllo presso l'abitazione di un individuo nella zona di San Giovanni-Barra. Durante la perquisizione, sono stati scoperti 65 involucri contenenti cocaina, con un peso totale di circa 150 grammi, oltre a 4 bilancini di precisione, un piatto e un cucchiaino contaminati da sostanze stupefacenti, e materiale per il confezionamento della droga. Inoltre, sono stati sequestrati 19.632 euro in banconote di vario taglio. A seguito...

Ariano Irpino, l’Osapp denuncia: “Ancora aggressioni in carcere”

Escalation di aggressioni ai danni dei Poliziotti penitenziari nel carcere di Ariano Irpino. È l'ennesima denuncia del sindacato di polizia penitenziaria Osapp che ha annunciato per il giorno 12 marzo una visita negli istituti avellinesi di Ariano Irpino e Avellino da parte del segretario generale Leo Beneduci congiuntamente al segretario regionale Vincenzo Palmieri. "Ci sono ingenti danni che oramai non si contano più’, ciò nonostante i vertici regionali della Campania d del DAP benché’ i nostri...

Camorra a Genova, chiesti 16 anni di carcere per il figlio del boss latitante Cinquegranella e soci

Il pubblico ministero Federico Manotti ha chiesto condanne per oltre 14 anni per le sei persone coinvolte nell'inchiesta sulla gestione del bar Libeccio, sul lungomare di Pegli a Genova. L'accusa iniziale contestava l'aggravante di aver favorito la camorra, poi decaduta. A fine ottobre Angelo Russo è stato arrestato (richiesti 5 anni), mentre Mario Russo (2 anni e 10 giorni), Francesco Cinquegranella (3 anni e 4 mesi), è il figlio del boss latitante da oltre venti anni,...

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE