Torre Annunziata, rubavano rottami dal palazzo caduto a Rampa Nunziante: due arresti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sono stati sorpresi questa sera a rubare materiale ferroso all’interno dell’area sequestrata di rampa Nunziante, a Torre Annunziata dove lo scorso luglio il crollo di una palazzina provoco’ la morte di otto persone. Stavano caricando del materiale ferroso e profilati di alluminio (quelli esposti a causa del crollo) a bordo di un furgone Piaggio Poker quando i carabinieri li hanno arrestati, in flagranza di reato. Si tratta di Antonio De Angelis, 19 anni, gia’ noto alle forze dell’ordine, e di un complice di 17 anni, entrambi del luogo, ora ritenuti responsabili di violazione di sigilli e furto in concorso. De Angelis e’ in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo, mentre il minore verra’ accompagnato nel centro di accoglienza napoletano dei Colli Aminei. 






LEGGI ANCHE

Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

Napoli, chiede scusa in aula e vuole risarcire il motociclista che investì e uccise Elvira Zibra sul Lungomare

Processo al motociclista napoletano Gianluca Sivo accusato di omicidio colposo per la morte di Elvira Zibra, investita mentre era in sella alla sua moto...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE