Napoli Film Festival: tanti ospiti e l’anteprima nazionale di Ferrante Fever

Diciannovesima edizione di Napoli Film Festival. Tra i protagonisti Cristiana Capotondi, Sergio Castellitto, Margaret Mazzantini, Edoardo De Angelis, Massimiliano Gallo e Lou Castel. Diretto da Mario Violini, dal 25 settembre al 1 ottobre, in cartellone anche l’anteprima nazionale di Ferrante Fever di Giacomo Durzi: il film evento dedicato alla misteriosa scrittrice nelle sale da ottobre. […]

google news

Diciannovesima edizione di Napoli Film Festival. Tra i protagonisti Cristiana Capotondi, Sergio Castellitto, Margaret Mazzantini, Edoardo De Angelis, Massimiliano Gallo e Lou Castel. Diretto da Mario Violini, dal 25 settembre al 1 ottobre, in cartellone anche l’anteprima nazionale di Ferrante Fever di Giacomo Durzi: il film evento dedicato alla misteriosa scrittrice nelle sale da ottobre. In una settimana la rassegna propone centoventotto proiezioni, trenta incontri con ospiti e cinque concorsi per l’assegnazione dei Vesuvio Awards in tre sedi: il Cinema Hart, l’Institut Francais e l’Instituto Cervantes . In gara autori emergenti europei e italiani per Europa/Mediterraneo e Nuovo Cinema Italia; le sezioni corti, doc e scuola di Schermo Napoli, a cura di Giuseppe Colella, racconteranno la città. Prima napoletana anche per Hans Werner Henze – La musica, l’amicizia, il gioco, il documentario di Nina di Majo. Gli autori di Gatta Cenerentola – Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone – incontreranno gli studenti delle nello spazio Parole di cinema in collaborazione con Mobydick di Rita Esposito. In cattedra anche il costumista Mariano Tufano e i registi Enrico Morabito, Edoardo De Angelis, Francesco Patierno. Le retrospettive sono dedicate all’attore e regista francese Mathieu Amalric e allo spagnolo Raul Are’valo, oltre che alla coppia Castellitto/Mazzantini e a De Angelis. Nella sezione Gli invisibili opere significative del cinema internazionale non distribuite in Campania. Tra le curiosità, Nello Mascia e Francesco Paolantoni presenteranno il cortometraggio dedicato alla celebre poesia A’ Livella di Totò. Castellitto e Margaret Mazzantini incontreranno il pubblico sabato 30 settembre, a seguire proiezione di Fortunata, film con Jasmine Trinca miglior attrice Un Certain Regard di Cannes 2017, nel gruppo delle opere che si candidano a rappresentare l’Italia agli Oscar, così come Gatta Cenerentola, animazione della factory napoletana Mad i Luciano Stella. Ciak sul lungomare quest’anno propone una passeggiata Sul set delle Quattro Giornate, il 30 settembre alle ore 17.00 da Piazza Mazzini, dedicata a Nanni Loy. Il concorso internazionale presenta sei film tra opere prime e seconde: dalla Croazia Ministry of Love di Pavo Marinkovic, dalla Spagna La puerta abierta di Marina, dall’Ungheria Demimonde di Attila Szasz, dalla Turchia Secret from the Past di Rasit Gorgulu, dalla Francia Love is dead di Eric Capitaine. Tra gli italiani anche L’esodo di Ciro Formisano presentato dalla protagonista Daniela Poggi sul dramma degli esodati.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Napoli, in equilibrio sullo scooter rubato con due bici…rubate: denunciato

Lo scooter rubato è stato restituito al legittimo proprietario. Sono in corso verifiche per rintracciare i proprietari delle due bici.

A Melito ucciso insegnante di sostegno

Il corpo senza vita di Marcello Toscano di 64 anni è stato trovato all'interno della scuola media Marino Guarano di Melito

Napoli, nella Galleria Umberto I parte la vigilanza notturna

Il servizio di vigilanza notturna nella Galleria Umberto I sarà per la durata di sei mesi ed in via sperimentale

Meteomar Napoli e Italia previsioni 29-30 settembre 2022

Il bollettino del mare e dei venti

IN PRIMO PIANO

Pubblicita