google news

Napoli, ai domiciliari, gli arriva una nuova ordinanza e tenta il suicidio: salvato dalla polizia

Tenta il suicidio perché mentre era agli arresti domiciliari gli era arrivato una nuova ordinanza cautelare ma in carcere. E’ stato salvato dalla polizia. E’ accaduto ieri pomeriggio a Fuorigrotta. […]

    Tenta il suicidio perché mentre era agli arresti domiciliari gli era arrivato una nuova ordinanza cautelare ma in carcere. E’ stato salvato dalla polizia. E’ accaduto ieri pomeriggio a Fuorigrotta. E’ stato trovato dalla polizia con una lametta in bocca, a cavalcioni sulla ringhiera del balcone mentre minacciava di lanciarsi nel vuoto. A lanciare l’allarme la madre, che vive con lui. Sul posto sono arrivate le pattuglie dei commissariati San Paolo e Bagnoli e una volante dell’Ufficio prevenzione generale della Questura di Napoli. Gli agenti, non potendo bloccarlo nel timore che ingoiasse la lametta, hanno tentato di farlo tornare alla ragione e ci sono infine riusciti dopo una lunga mediazione. L’uomo è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo, dove è stato medicato e dimesso dopo gli esami del caso.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV