google news

Benevento: il mercato visto dai tifosi

«Sono contento del grande sforzo economico di Vigorito commenta il tifoso Nicola D’Agostino – che ha messo a disposizione dell’allenatore elementi validi per completare la rosa nei reparti nevralgici. È […]

    «Sono contento del grande sforzo economico di Vigorito commenta il tifoso Nicola D’Agostino – che ha messo a disposizione dell’allenatore elementi validi per completare la rosa nei reparti nevralgici. È partito Ceravolo ma Iemmello ed Armenteros potranno fare bene. Sono curioso di vedere proprio lo svedese che tra l’altro è un nazionale e si giocherà a Benevento le proprie chances per andare ai mondiali». «Per me si è fatto il massimo dice Gianluca Fonzo con la società che ha chiuso molti colpi di prospettiva, giocatori importanti che speriamo possano farci fare quel salto di qualità che serve per ottenere la salvezza. Il mercato è stato reso complicato dalle difficoltà legate al fatto di essere una matricola che agli occhi del grande calcio potrebbe apparire una meteora. Noi sappiamo bene che così non sarà ma bisogna convincere gli altri. Se quest’anno otterremo ciò che tutti ci auguriamo, nella prossima stagione sarà totalmente diverso e potremo anche ambire ad un campionato tranquillo. Comunque vada, non bisogna dimenticare che stiamo vivendo un sogno. Forza Strega e comunque grazie Vigorito!!!». «Sostanzialmente sono abbastanza soddisfatto del mercato afferma Arturo Baccari perché abbiamo preso giocatori che hanno già assaggiato la serie A e con voglia di emergere. Sono curioso di vedere all’opera gli stranieri, anche se per me il colpo più azzeccato risulterà essere Iemmello. Una sola nota stonata, la partenza di Ceravolo che io non avrei mai ceduto. Ad ogni modo credo che con questi movimenti la società abbia fatto comprendere benissimo quali siano i reali obiettivi, a discapito delle solite malelingue». «Tutto sommato dice Antonio Fallarino – gli ultimi giorni siamo riusciti a mettere a segno qualche buon colpo come Iemmello e Lazaar mentre Armenteros aspetto di vederlo in campo per esprimere un giudizio ma direi che il mercato è positivo. Spero solo che il popolo giallorosso abbia pazienza per vedere qualche risultato poiché per le prossime 4 gare purtroppo non sono ottimista vista la caratura degli avversari. Ecco perché spero che i tifosi sappiano aspettare partite contro squadre alla nostra portata. Non ci dimentichiamo che l’obiettivo resta sempre e comunque la salvezza». «Per quanto mi riguarda commenta il tifoso Alfonso Pietrovito abbiamo fatto un mercato importante soprattutto perché siamo una neo promossa. Iemmello esploderà e faremo una enorme plusvalenza. Con questi ultimi colpi, a mio avviso, possiamo attestarci tra la quattordicesima e la sedicesima posizione. Meglio volare bassi, gli ultimi due anni insegnano. Comunque vada, sarà un successo. Forza Strega». «Se vogliamo dare un voto al mercato afferma Michele Marchitto – possiamo dire 6,5 perché con gli ultimi acquisti ci siamo coperti in tutti i reparti con valide alternative. Dispiace per Camporese e Ceravolo ma per avere la rosa di 21 elementi più 4 under si doveva fare per forza così. Ottimi Lazaar, Armenteros, Iemmello ed Antei. Parigini e Lombardi valide alternative a Ciciretti e D’Alessandro. Si sta più tranquilli adesso ma per la salvezza bisogna essere concentrati al massimo». «Sono pienamente soddisfatto dell’operato della società dice Salvatore Sparaneo – perché Vigorito ha acquistato tutti elementi giovani e funzionali al progetto tattico di mister Baroni. Adesso dobbiamo solo aspettare il giudizio del campo ma al sodalizio giallorosso non posso imputare nulla avendo centrato tutti gli obiettivi di mercato. Sono arrivati dei nazionali e a mio avviso non era possibile fare di più. Basta guardare quello che hanno fatto le altre squadre della nostra fascia prendendo solo scarti. Mi è dispiaciuta la partenza di Ceravolo ma secondo me è stata la decisione giusta».

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV