Qualiano. I carabinieri arrestano 2 persone per furto. Avevano già smontato 21 targhe da veicoli esposti in una concessionaria.

I carabinieri della stazione di Qualiano hanno arrestato per furto aggravato Raffaele Campanile e Francesco Djordjevic, di 48 e 28 anni ed entrambi di Scampia, nell’ambito di un servizio disposto dalla Compagnia di Giugliano in Campania.
I due sono stati sorpresi all’interno di una concessionaria di Via Santa Maria a Cubito, mentre portavano via le targhe da 21 dei veicoli esposti per la vendita.
All’esterno della concessionaria, a bordo di una Seat Ibiza, un complice ancora non identificato è riuscito a fuggire prima di essere essere bloccato dai militari.
Campanile e Djordjevic, invece sono stati fermati e arrestati. Il primo dovrà rispondere anche di evasione perché sottoposto ai domiciliari.
Sequestrati arnesi atti allo scasso come cacciaviti e raschietto. Le targhe sono state recuperate e restituite. E’ caccia al complice.

Vaccini, Nursing Up: ‘Dare subito spazio a infermieri che non svolgono attività extraordinaria’

Notizia Precedente

Covid: 3 giocatori e allenatore dell’Empoli in isolamento a Napoli

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..