Seguici sui Social

Cronaca

Napoli, vivo per miracolo il motociclista colpito dall’albero in piazza Cavour. IL VIDEO

PUBBLICITA

Pubblicato

il



Napoli, vivo per miracolo il motociclista colpito dall’albero in piazza Cavour.

È vivo per miracolo il 28enne napoletano che stava transitando con il suo scooter nei pressi di piazza Cavour, lato via Decio Carli, in pieno centro a Napoli, quando un albero è caduto, pare, a causa dei forti venti che stanno colpendo la città in queste ultime ore. L’incidente è avvenuto intorno alle 18.30. Il 28enne è stato poi trasportato all’ospedale Cardarelli con ferite alle gambe. Non è in pericolo di vita come confermano dal comando dei vigili urbani di via De Giaxa.

LEGGI ANCHE  Covid: registrato in Cina un caso di variante del virus

PER GUARDARE IL VIDEO CLICCA QUI

L’incidente ricorda per le sue modalità altri due eventi di cronaca avvenuti a Napoli negli ultimi anni, con conseguenze ben più gravi. Il 10 giugno 2013 un albero schiacciò l’auto nella quale viaggiava Cristina Alongi, in via Aniello Falcone al Vomero. Per la 44enne non ci fu nulla da fare. Più recente la morte dello studente di 21 anni, originario di San Nicola la Strada, colpito dalla caduta di un albero a Fuorigrotta, nell’ottobre 2018.


Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

10 scienziati dell’Università Parthenope di Napoli nella classifica dei 100.000 Top Scientists

E’ stato recentemente pubblicato sulla rivista internazionale Plos Biology uno studio a guida di John Ioannidis della Stanford University, di Kevin Boyack e Jeroen Baas, che illustra i ricercatori scientifici più citati nel mondo.

Pubblicato

il

foto di repertorio

10 scienziati dell’Università Parthenope di Napoli nella classifica dei 100.000 Top Scientists

E’ stato recentemente pubblicato sulla rivista internazionale Plos Biology uno studio a guida di John Ioannidis della Stanford University, di Kevin Boyack e Jeroen Baas, che illustra i ricercatori scientifici più citati nel mondo. Lo studio si basa sui dati ricavati a maggio 2020 dall’imponente database per la ricerca scientifica mondiale ‘Scopus’, dati poi aggiornati con gli indicatori di citazioni standardizzate per l’anno 2019, relativi a ben 7 milioni di ricercatori di università e centri di ricerca di tutto il mondo, in 22 campi scientifici e 176 sottocampi.
Per ogni ricercatore viene indicato il settore in cui è attivo e il ranking corrispondente, differenziato tra ranking che includono i riferimenti di auto-citazioni e quelli che non li includono.

LEGGI ANCHE  Vende bici su Fb ma è una truffa: denunciato giovane del Casertano

Nell’elenco elaborato dall’Università di Stanford figurano 10 docenti e ricercatori dell’Università Parthenope fra i primi centomila scienziati mondiali per l’impatto scientifico delle loro ricerche. I ‘Top Scientists’, così definiti dalla rivista Plos Biology, sono visibili con i dati completi nel file allegato. Il risultato di questo studio è una ‘fotografia’ attuale ed approfondita della ricerca mondiale con un’analisi di quasi 160 mila scienziati più influenti al mondo.
Con grande soddisfazione riportiamo i nominativi degli scienziati dell’Università Parthenope riportati nel prestigioso ranking, in ordine alfabetico:
Caiazza Rosa (Studi Aziendali e Quantitativi)
Camastra Francesco (Scienze e Tecnologie)
Castiglione Aniello (Scienze e Tecnologie)
Ceroni Francesca (Ingegneria)
Cioffi Raffaele (Ingegneria)
Colangelo Francesco (Ingegneria)
Iadicicco Agostino (Ingegneria)
Luciano Raimondo (Ingegneria)
Mazzeo Filomena (Scienze Motorie)
Napolitano Antonio (Ingegneria)

Continua a leggere

Le Notizie più lette

PUBBLICITA