Mamma 50enne muore di covid a Benevento
foto di repertorio


Mamma 50enne muore di covid al Rummo di Benevento: i familiari chiedono giustizia.

Presentata una denuncia ai carabinieri per fare luce sulla vicenda e stabilire se tutto sia stato fatto secondo i protocolli previsti. La donna, madre di due bambine, è morta stanotte al Rummo, per Covid 19, ma i suoi familiari, attraverso l’avvocato Antonio Leone, hanno presentato una denuncia ai carabinieri, chiedendo che la Procura disponga l’autopsia.

Secondo una prima ricostruzione, la donna, di Benevento, si era ricoverata il 12 dicembre al Fatebenefratelli perchè, affetta da una patologia oncologica, aveva la pressione alta e necessitava di una serie di accertamenti. Era stata sottoposta ad un doppio tampone, negativo il risultato.

LEGGI ANCHE  Napoli, sala slot abusiva scoperta al 'Buvero': 6 denunciati

Stesso esito anche per i successivi due tamponi praticati durante la degenza, andata avanti senza problemi, al punto che i medici, poiché nel frattempo la sua condizione clinica era migliorata, avrebbero deciso di dimetterla e mandarla a casa il 23 dicembre, così da consentirle di trascorrere il Natale in compagnia dei suoi affetti.

Un piano saltato due giorni prima, il 21 dicembre, quando l’ennesimo tampone aveva restituito la positività al Covid, ecco perchè il 22 era stata trasferita al Rummo, dove il suo cuore ha smesso di battere per sempre.

 Gustavo Gentile

 




Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Covid: oggi 18.627 casi e 361 morti in Italia, positivita’ sale a 13,3%

Notizia Precedente

Napoli: risentimento muscolare alla coscia per Manolas

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..