foto dal web

I saldi in Campania potrebbero partire l’11 o il 12 gennaio. Confcommercio: “Le  aziende hanno bisogno di certezze”

Non c’è ancora una data certa per i saldi in Campania. Al termine della riunione convocata dalla Regione con le associazioni di categoria non è stata definita una data certa. Secondo quanto fa sapere Confcommercio, le date possibili sono l’11 o il 12 gennaio.

Una decisione potrebbe arrivare domani. ”La situazione è ancora incerta – spiega Pasquale Russo, direttore generale di Confcommercio – ed è singolare che siamo l’unica regione a non aver fissato una data mentre in una situazione di incertezza come questa sarebbe stato necessario fissare una data e consentire alle aziende di organizzarsi, di prepararsi”.

LEGGI ANCHE  Emergenza sangue in Campania. L’appello delle associazioni

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2021/01/in-campania-si-torna-a-scuola-in-maniera-graduale-dall11-gennaio/

Secondo il dirigente dell’associazione di categoria, ”anche se è’ evidente che molti esercizi hanno già cominciato con le promozioni, pur non potendolo fare e vanificando l’effetto di stimolo per i consumi che solitamente aveva la stagione dei saldi, sarebbe stato utile che anche la regione Campania avesse fissato una data considerando anche il rischio di chiusure che potrebbero far saltare completamente il periodo dei saldi”.

In Campania si torna a scuola in maniera graduale dall’11 gennaio

Notizia Precedente

Carabinieri NAS: controlli nella filiera alimentare, oltre 2.700 kg di alimenti sequestrati

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..

;